Menu
Cerca

Non visita la paziente: guardia medica a processo

Irene Medori 61 anni, professionista attiva nel servizio di guardia medica, è stata rinviata a giudizio per omissione e rifiuto di atti d'ufficio.

Non visita la paziente: guardia medica a  processo
Cronaca 25 Febbraio 2017 ore 09:24

Irene Medori 61 anni, professionista attiva nel servizio di guardia medica, è stata rinviata a giudizio per omissione e rifiuto di atti d’ufficio.

Irene Medori 61 anni, professionista attiva nel servizio di guardia medica, è stata rinviata a giudizio per omissione e rifiuto di atti d’ufficio. La donna (avvocato Manuel Peretti) era operante nella sede di Venaria Reale, che ha competenza fino al comune di Robassomero. Il processo è iniziato qualche giorno fa nel tribunale di Ivrea. Gli episodi che le vengono contestati sono molteplici e vanno dal 2014 al 2016. Si sarebbe rifiutata di andare a visitare una paziente presso il suo domicilio tanto che la stessa chiamò il 112. In un altro caso non avrebbe fornito le ricette mediche per l’acquisto di alcuni farmaci ad un anziano. Inoltre. le viene anche contestato di aver usato la vettura dell’Asl a scopi personali e di essersi assentata senza giustificazione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli