Cronaca
gia' generale 2019

Vincenzo Ceratti è il nuovo Generale 2020 dello Storico Carnevale di Ivrea

Vincenzo Ceratti è il nuovo Generale 2020 dello Storico Carnevale di Ivrea
Cronaca Ivrea, 04 Febbraio 2020 ore 15:12

Vincenzo Ceratti è il nuovo Generale 2020 dello Storico Carnevale di Ivrea dopo la sostituzione di Alberto Bombonato a seguito dello scandalo sulle presunte molestie alla vivandiera.

Generale 2020 dello Storico Carnevale di Ivrea

La Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea ha comunicato il nome del nuovo Generale per l'edizione 2020 dello Storico Carnevale di Ivrea dopo la sostituzione di Alberto Bombonato a seguito dello scandalo sulle presunte molestie. Vincenzo Ceratti, 52 anni, vestirà nuovamente i panni del capo della festa, già indossati nella scorsa edizione.

LEGGI ANCHE: Scandalo sul Carnevale di Ivrea: arriva la denuncia per molestie per il Generale Bombonato
LEGGI ANCHE: Carnevale di Ivrea, bufera sul Generale, la Mugnaia 2019: “Se avessi saputo avrei preso le distanze”

LEGGI ANCHE: Destituito il Generale Bombonato, la Fondazione: “Distinguiamo in modo chiaro le voci dai fatti

Vincenzo Ceratti

52 anni, eporediese del quartiere Bellavista, agente generale di assicurazione per il gruppo Italiano UnipolSai e volontario della Croce Rossa Italiana. Un passato sportivo nel calcio e una passione per l’equitazione e la nautica. Questo è Vincenzo Ceratti. Un lunghissimo curriculum carnascialesco: iscritto da 40 anni ai Tuchini del Borghetto e membro del direttivo dal 1990 al 2002; 17 anni nello Stato Maggiore ricoprendo la carica di ufficiale d’onore addetto agli Alfieri e agli Abbà. È stato per quattro anni primo ufficiale furiere e per tre anni ufficiale d’onore addetto al Generale. Aiutante di Campo per tre anni di cui due Aiutante di Campo del Generale addetto allo Stato Maggiore e uno addetto al Generale. Fondatore e presidente onorario del Reggimento Provinciale di Ivrea ospite permanente alla sfilata storica del Carnevale è stato anche insignito del riconoscimento del ‘Cuore di San Grato’ nel 2017.

Il commento del nuovo Generale

“Ho accettato la chiamata della Fondazione con un profondo senso di responsabilità. Senza voler entrare nel merito di quanto accaduto credo sia importante in questo momento richiamare tutta la cittadinanza al senso di comunione, fratellanza e unione che sono i valori fondanti del nostro Carnevale”.

Una figura molto amata

Nel 2019 Vincenzo Ceratti ha già ricoperto il ruolo di Generale ricevendo un forte consenso e plauso da parte della popolazione eporediese. "La Fondazione gli augura una buona campagna, certa che l’esperienza, l’entusiasmo e l’attaccamento alle tradizioni del nostro Carnevale lo aiuteranno a ricoprire il ruolo di Generale con successo anche per questa edizione".