MATHI

Mathi: «San Luigi» con Luna Park e polenta «take away»

Giostre e divertimento in piazza Don Burzio, insieme a musica, teatro e magia

Mathi: «San Luigi» con Luna Park e polenta «take away»
Lanzo e valli, 08 Settembre 2020 ore 11:10

Mathi: «San Luigi» con Luna Park e polenta «take away»

Mathi: «San Luigi» con Luna Park e polenta «take away»

«San Luigi» ci sarà. E con esso anche il Luna Park per i bambini. Attrazioni decisamente “curiose” che rispondono al nome di «Mathingiostra» e che, a partire da giovedì 10 settembre fino a martedì 15 settembre, offriranno divertimento con la miniavio, gonfiabili, jumping, autopista, rodeo, pugnometro, la pesca dei cigni, spazzatrice e in anteprima assoluta il “Castello Incantato”: un grande castello gonfiabile. I festeggiamenti proseguiranno nel parco di Villa Bosso con una programmazione di cinque eventi che caratterizzeranno tutto il mese in corso. Non solo per “San Luigi”, ma anche per la “Festa di fine estate”.

Un ricco programma… tutto in sicurezza

Venerdì 11 settembre, alle 20,45 si svolgerà una serata di musica e teatro con «Maledetti cantautori». Spettacolo coinvolgente in cui lo scrittore e performer Nicholas Ciufferri racconterà la vita di famosi “artisti maledetti”, mentre sulla scena, i due musicisti The Niro e Riccardo Tesio (Marlene Kunz) ne interpreteranno le identità musicali. Sabato 12 settembre, alle 20,45, sarà la volta di “MathinBrassQuintet: un fantastico quintetto di fiati che accompagnerà il pubblico in un indimenticabile viaggio nella musica passando dalla classica alle grandi colonne sonore. Domenica 13 settembre, alle 16 magia e giochi con lo spettacolo dal titolo “Fantastico” con le magie di Madame Zorà e Beppe Brondino che presenteranno uno spettacolo non solo di magie per i bambini ma anche di sorprese per i più grandi. Domenica 27 settembre, per la Festa di Fine Estate, appuntamento sempre nel parco di Villa Bosso alle 20,45 con “Teatro e Canzone”. Torna il “Teatro allo sbaraglio” con lo spettacolo dal titolo “Non è una rosa Non è tulipano” dove i protagonisti Cosimo Postiglione e Mauro Mari coinvolgeranno il pubblico in una divertente combinazione di monologhi e musica miscelati con le canzoni di Fabrizio De Andrè.

Non mancherà la tradizionale polenta degli Alpini

Non mancherà la tradizionale “polenta degli Alpini”. Con la differenza, rispetto agli anni passati, che sarà solo “take away” e non si potrà consumare sul posto. Dalle 19,30, in piazza Don Burzio, ci sarà la distribuzione delle porzioni. I festeggiamenti si svolgeranno seguendo i protocolli Covid. Per quanto concerne il Luna Park gli accessi saranno contingentati. Tutti gli spettacoli saranno ad ingresso gratuito e si svolgeranno presso il parco di Villa Bosso (in caso di maltempo si terranno presso la tensostruttura che sarà allestita sul piazzale Don Burzio). Chi volesse partecipare è pregato di prenotare il posto allo 011/9261634. Gli ingessi saranno contingentati, gli ingressi saranno comunque consentiti fino ad un massimo di 200 persone. Per la polenta “take away” prenotarla al 340/9719985 o presso la sede degli Alpini in via Varetto 25 dove verranno anche consegnate le porzioni prenotate. La fila di attesa sarà regolamentata da addetti alla sicurezza. Polenta concia (6,50 euro), polenta e spezzatino (5,50 euro), concia e spezzatino (10 euro).

Grazie al Comune e alle associazioni per l’impegno

Gli eventi sono organizzati dal Comune con le associazioni mathiesi. In modo particolare gli Alpini, la Pro Loco, l’Aib e la Croce Rossa Comitato di Fiano, sedi di Mathi e La Cassa. «Insieme al sindaco Maurizio Fariello, all’assessore Monica Putzulu e alle associazioni mathiesi siamo riusciti a mettere in piedi una programmazione di eventi per San Luigi – commenta l’assessore Lorella Nepote Fus – L’emergenza Covid ha purtroppo costretto a rinunciare a molti degli eventi che si sono svolti negli anni passati. Non si sarà il padiglione gastronomico, neppure il concerto della Filarmonica Principessa Jolanda e lo spettacolo del Gruppo Twirling. Nel programmare gli appuntamenti abbiamo cercato di pensare a tutte le età in modo da accontentare tutti. Ci saranno ovviamente regole da rispettare in base alle normative Covid, ma almeno si riuscirà ad offrire ai cittadini occasioni di divertimento. In sicurezza».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità