Nuovo Skoda Kodiaq 7 Tech, si arricchisce la gamma del SUV

Sette posti, sette sistemi di assistenza alla guida e sette soluzioni di connettività di serie

Nuovo Skoda Kodiaq 7 Tech, si arricchisce la gamma del SUV
12 Gennaio 2019 ore 10:25

La gamma del grande SUV Skoda si arricchisce con l’introduzione del nuovo Skoda Kodiaq 7 Tech. Pensato per le esigenze di chiunque sia alla ricerca di flessibilità, capacità di carico, connettività e della migliore sicurezza attiva. Il nuovo Skoda Kodiaq 7 Tech offre di serie i sette posti, il pacchetto completo di sistemi di assistenza attiva alla guida. Ma anche i gruppi ottici full-LED, il navigatore satellitare con connettività estesa per smartphone e i servizi Skoda Connect. La nuova versione è disponibile con motorizzazione 2.0 TDI 150 CV DSG a trazione anteriore o 4×4 a controllo elettronico.

Nuovo Skoda Kodiaq 7 Tech

Abitabilità, flessibilità e spazio per il carico sono le caratteristiche di ogni modello Skoda, che hanno trovato nel nuovo Skoda Kodiaq 7 Tech una delle migliori espressioni. Il primo grande SUV del Brand, infatti, offre un abitacolo e un vano bagagli ai vertici del segmento. A cui aggiunge la comodità del divano posteriore scorrevole di 18 cm di serie. Skoda presenta ora la nuova versione Kodiaq 7 Tech, che esalta queste caratteristiche offrendo di serie la configurazione dell’abitacolo a 7 posti, con le poltroncine della terza fila che si ripiegano a filo del piano di carico quando non in uso. Una soluzione ideale per chi anche solo occasionalmente ha bisogno di ospitare a bordo più di 5 occupanti. In questa configurazione Kodiaq ha un vano bagagli che varia da 270 litri con i 7 sedili in uso a 2.005 litri, ripiegando la seconda e terza fila.

Sette per sette

Sette sono i sedili. Altrettanti sono i sistemi di sicurezza attiva presenti di serie sul nuovo Kodiaq 7 Tech, offrendo così ai Clienti la più recente tecnologia oggi presente sul mercato. Il SUV, infatti, è equipaggiato di serie con Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go per il controllo attivo della velocità di crociera e della distanza di sicurezza, Lane Assistant per il mantenimento attivo della corsia di marcia, Blind Spot Detect con Rear Traffic Alert per il monitoraggio dell’angolo cieco e del traffico trasversale in caso di retromarcia, Front Assistant e frenata automatica con riconoscimento dei pedoni, Driver Activity Assistant per il rilevamento della stanchezza del conducente, Auto Light Assistant per il controllo automatico delle luci abbaglianti.

Sinergia tra ACC e Lane Assistant

Infine, grazie alla sinergia tra ACC e Lane Assistant e alla presenza del cambio automatico DSG, Kodiaq 7 Tech offre il Traffic Jam Assistant. In caso di traffico congestionato e fino alla velocità di 60 km/h controlla attivamente acceleratore, freno e sterzo. Lo scopo è mantenere il veicolo in corsia e alla corretta distanza di sicurezza, frenandolo se necessario fino al completo arresto. Fanno parte della dotazione di serie anche i gruppi ottici in tecnologia full-LED, il climatizzatore automatico bi-zona, i cerchi in lega da 18”. E il navigatore satellitare Amundsen con display da 8″, 2 slot per scheda SD, Wi-Fi e SmartLink+ per la connettività estesa degli smartphone grazie ai protocolli Android Auto e Apple CarPlay. Inoltre, Kodiaq è dotato del sistema In-Car Communication. Questo amplifica la voce del conducente tramite le casse del sistema audio per favorire la comunicazione tra gli occupanti.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei