Scena surreale

"Mani in alto, è una rapina", ma gli anziani continuano la spesa come nulla fosse VIDEO

Due banditi assaltano un supermercato milanese ed estraggono la pistola... una signora continua ad imbustare la spesa, un'altra si avvia placida all'uscita.

27 Febbraio 2020 ore 06:33

In un supermercato milanese qualche giorno fa si è consumata una scena surreale: due banditi con casco integrale, vestiti di scuro, hanno fatto irruzione estraendo la pistola e intimando alla cassiera di consegnare loro l’incasso. Pare, però, che oltre alla mezze stagioni non ci siano più nemmeno gli anziani di una volta, costantemente in preda al panico alla sola idea di imbattersi in qualche malintenzionato.

Rapina al supermercato…mentre gli anziani proseguono la spesa

Una coppia di anziani alla vista dei rapinatori prima è indietreggiata di un metro ma si è trattato solo di un attimo di esitazione l’uomo ha successivamente girato le spalle come nulla fosse, mentre la donna ha continuato a insacchettare la spesa. Ciliegina sulla torta: un’altra signora ha voltato le spalle ai rapinatori uscendo con tutta calma dal negozio. Come testimonia il video, non pareva proprio che stesse tentando di fuggire di soppiatto per correre a chiamare aiuto, piuttosto che avesse in mente di tornare a casa e preparare il risotto. 

Danno e beffa

Uno dei due banditi, oltre ad aver subito la beffa della pubblica indifferenza, grazie alle descrizioni di un testimone, è stato rintracciato poco dopo dalle forze dell’ordine. A incastrarlo lo scooter con cui è fuggito e le stesse scarpe e jeans usati per compiere la rapina, che indossava ancora. Aveva inoltre 935 euro in banconote di vario taglio e ulteriori 370 euro all’interno del suo portafogli. Nel baule dello scooter sono stati trovati i due caschi utilizzati per il colpo. Gli agenti hanno poi proceduto alla perquisizione domiciliare che ha dato esito positivo: sono stati sequestrati una pistola scacciacani, il sacchetto usato per portare via il denaro durante la rapina, 8,90 grammi di cocaina, 2,89 grammi di hashish. Insomma: manette e beffa. 

Da GiornaledeiNavigli.it

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei