Montagna

Un’estate alla riscoperta della natura selvaggia e dell’ospitalità genuina dei Rifugi di Lombardia

Tra boschi e pascoli osservando la flora e la fauna alpina e respirando l’aria fine dei ghiacciai

Un’estate alla riscoperta della natura selvaggia e dell’ospitalità genuina dei Rifugi di Lombardia
Turismo 08 Giugno 2022 ore 09:37

Se siete alla ricerca di luoghi selvaggi e autentici, la Lombardia insieme ai suoi 180 rifugi dislocati nelle Alpi e Prealpi lombarde, sono il posto ideale per immergersi in scenari unici e mozzafiato. L’estate sta bussando alle porte e i rifugi sono pronti ad accogliere e ospitare in tutta sicurezza i tanti appassionati di natura e di sport.

Immersi nella natura

Facilmente raggiungibile da tutta l’Italia e dall’Europa, la Lombardia offre paesaggi naturali diversi tra loro ma di rara e autentica bellezza. Un giorno è possibile respirare l’aria fine del ghiacciaio e osservare la flora e fauna alpina, quello dopo camminare a bassa quota fra boschi e pascoli dove l’uomo e la natura vivono in completa armonia.
Le numerose valli alpine della Lombardia sono luoghi in grado di regalare emozioni autentiche. Non manca la possibilità di scoprirle a piedi o in mtb, in uno o più giorni o semplicemente fermare il tempo e rilassarsi in uno dei tanti rifugi sparsi sul territorio, assaporando l’ospitalità familiare e i sapori autentici.

Cultura, eventi e condivisione

I Rifugi di Lombardia non sono solo mete da raggiungere dopo un trekking o punti di partenza dalle quali partire alle prime luci dell’alba per un’ascensione alpinistica, ma sono anche luoghi di condivisione. La natura rende tutto vero e semplice e i legami che si instaurano tra gli appassionati di montagna sono spontanei e autentici.
Ma non solo, l’ospitalità autentica dei rifugi è arricchita dai tanti eventi che ogni anno i singoli rifugi organizzano per rendere il soggiorno ancora più indimenticabile. Spettacoli teatrali, letture, cori di montagna senza dimenticare le tante degustazioni enogastronomiche per assaporare i cibi del territorio.

 

Numerosi itinerari adatti a grandi e piccini, l’elenco completo dei rifugi e le iniziative, sono consultabili sul sito ufficiale rifugi.lombardia.it
L’invito è quindi di salire in quota per trascorrere momenti di sport e relax a contatto con l’innato carattere salutare e rigenerante della natura.

Il concorso Girarifugi e alpeggi

Da giugno a ottobre torna a grande richiesta, l’iniziativa promossa da Assorifugi Lombardia. Partecipare al concorso ‘Girarifugi e Alpeggi’ è molto semplice: basta essere in possesso della tessera ufficiale, collezionare 25 casette recandosi nei rifugi e alpeggi e facendosi apporre ad ogni “tappa” un timbro fedeltà. A completamento della tessera, dal 1 settembre 2021 sarà possibile inviarla sul sito rifugi.lombardia.it e scegliere il premio.
L’iniziativa - organizzato da Assorifugi Lombardia in collaborazione con Regione Lombardia ed ERSAF - premia i camminatori più fedeli con buoni pernottamento nei rifugi, prodotti d’alpe offerti da Ersaf e gadget df Sport Specialist.

Torna il contest Montagne Golose

Dal 20 giugno al 12 settembre torna l'iniziativa su Instagram: le montagne più golose da scattare in Lombardia.
Ogni settimana verrà presentato un tema. Gli scatti (stories, reel, feed) più creativi e originali condivisi con #montagnegolose #rifugilombardia che più rappresenteranno il tema proposto saranno ricondivise.
Tra queste verrà scelta la più rappresentativa e, come dolce ricompensa, riceverà una fornitura di cioccolata Ritter Sport.
Scopri il regolamento sul sito dei rifugi di Lombardia
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter