Attualità
Agliè

Agliè vince il marchio di "Qualità dell'ambiente di vita"

il comune è stato premiato lo scorso fine settimana al terzo meeting nazionale Comuni Fioriti presso l’EIMA International 2021

Agliè vince il marchio di "Qualità dell'ambiente di vita"
Attualità Castellamonte, 30 Ottobre 2021 ore 21:00

Agliè vince il marchio di "Qualità dell'ambiente di vita": il comune è stato premiato lo scorso fine settimana al terzo meeting nazionale Comuni Fioriti presso l’EIMA International 2021.

Agliè vince il marchio di "Qualità dell'ambiente di vita"

Un fine settimana degno di nota quello appena concluso: la delegazione alladiese, formata dal primo cittadino Marco Succio, dall’assessore Silvia Maffeo, dal consigliere Pierfrancesco Elia e dalle candidate a Miss Comuni Fioriti Carolina Bardesono e Jessica Vescio, è stata premiata a Bologna con il “Marchio di qualità dell’ambiente di vita” in occasione del terzo meeting nazionale Comuni Fioriti presso l’EIMA International 2021.

Tanta soddisfazione

Tanta soddisfazione per quello che viene definito come un importante riconoscimento agli anni di lavoro dell’amministrazione comunale, che tanto si è impegnata nell’abbellimento e nel miglioramento della qualità di vita del territorio comunale: «L’assegnazione del marchio - spiega Maffeo - è la conferma del nostro impegno nell’incentivare “best practices” per il miglioramento del decoro urbano e per la protezione e promozione del benessere individuale, condizione collettiva fortemente influenzata dal contesto ambientale».

Un bonus per abbellire il paese

Tra le altre iniziative volte ad abbellire il paese, per recuperare e riqualificare il decoro del centro storico alladiese, c’è anche il nuovo bando dedicato alla ristrutturazione delle facciate: possono presentare la domanda, in forma digitale o cartacea, i privati cittadini, proprietari od affittuari con il benestare dei proprietari, di edifici situati nel centro storico di Aglè per provvedere alla manutenzione ed al restauro delle facciate esterne dei fabbricati prospicenti le aree pubbliche fino alle 12 del 1 dicembre 2021. Il contributo può arrivare fino ad un massimo di €3000 in base alla superficie d’intervento. Maggiori informazioni per presentare domanda sul sito istituzionale del Comune.

Il commento del sindaco

«Attualmente, o forse solo fino alla fine di quest’anno, è in vigore il bonus facciate con contributo al 90%, un ottimo strumento per i privati per ristrutturare casa ed anche per le amministrazioni pubbliche per avere un centro cittadino più bello ed accogliente. Come amministrazione comunale, già lo scorso anno, avevamo incentivato queste attività rendendo gratuito l’utilizzo di suolo pubblico per l’installazione dei ponteggi - commenta il primo cittadino Marco Succio - Grazie al bonus governativo e a questo precedente incentivo, molte facciate del centro sono già state ristrutturate, ma per stimolare i proprietari più titubanti abbiamo pensato di fare un passo in più ed utilizzare un avanzo di bilancio per mettere a disposizione un ulteriore bonus che possa creare beneficio per i proprietari delle abitazioni e, si spera, anche per l’aspetto estetico di Agliè».

Agliè marchio di qualità della vita