Gara di solidarietà

Contest di beneficenza alla palestra Black Bulls di Strambino

Per aiutare Jonathan a realizzare il suo sogno

Contest di beneficenza alla palestra Black Bulls di Strambino
Attualità Ivrea, 24 Giugno 2021 ore 13:02

Contest di beneficenza alla palestra Black Bulls di Strambino.

Contest di beneficenza

L’ultimo sabato di giugno sarà all’insegna del contest di beneficenza alla palestra Black Bulls di Strambino. La struttura è attrezzata per la pratica di più discipline (ad esempio crossfit, pugilato, judo, thai boxe e kick boxing).  L'evento di sabato, 26 giugno, è stato organizzao per aiutare Jonathan, il ragazzo residente in paese e afflitto da una patologia rara, la sindrome di West, una forma insolita di epilessia.

La storia di Jonathan

Luana Cappon, la sorella maggiore di Jonathan, mesi fa ha lanciato online una campagna di crowdfunding per raccogliere il denaro necessario all’acquisto di un mezzo (nuovo o usato in buono stato), adibito al trasporto disabili, affinché il fratello possa tornare di nuovo a muoversi. E all’appello hanno risposto i titolari della palestra, Francesco, Luca e Valeria (in foto con Davide) organizzando l’iniziativa, rivolta a uomini e donne (il costo di iscrizione è di 10 euro che sarà interamente devoluto per sostenere la raccolta fondi).

La Blac Bulls di Strambino

«Jonathan è un amico che ha urgente bisogno di questo mezzo sicuro e omologato per il trasporto disabili - spiegano i Black Bulls - Si tratta di una tipologia di vetture molto costose e ogni aiuto sarà enormemente utile. Per questo abbiamo pensato di raccogliere una somma da donargli a modo nostro: tramite un contest tra Blackbulli aperto a tutti diviso in categorie uomo e donna e con succulenti premi in palio». Per info e iscrizioni nella pagina di Instagram di @blackbulls_gym.