Attualità
2022-2024

Ecco le opere pubbliche del prossimo triennio a Leini

Nel 2022 sono previsti investimenti per 10 milioni di euro, di cui 7 privati.

Ecco le opere pubbliche del prossimo triennio a Leini
Attualità Leini, 10 Gennaio 2022 ore 05:50

Ecco le opere pubbliche del prossimo triennio a Leini: nel 2022 sono previsti investimenti per 10 milioni di euro, di cui 7 privati.

Ecco le opere pubbliche del prossimo triennio a Leini

Con il Bilancio preventivo, il Consiglio comunale ha approvato anche il programma triennale delle opere pubbliche che, nel 2022, prevede investimenti per 10 milioni di euro (di cui 7 milioni provenienti da investimenti privati come il relamping dell’illuminazione pubblica, la gestione del cimitero e la riqualificazione del centro sportivo Grande Toro).

2022

I fondi saranno così destinati: 1 milione per il recupero del castello Provana; 2 milioni e 412 mila euro (tramite apporto di capitale privato) per la gestione degli impianti di illuminazione pubblica; 700mila euro per interventi alla viabilità in seguito all’approvazione del Piano Urbano del Traffico; 700mila euro per la riconversione del Centro servizi della Cittadella dello Sport in una nuova sede di scuola media; 3 milioni e 800mila euro (di capitale privato) per la riqualificazione del cimitero comunale; 860mila euro (di capitale privato) per la riqualificazione del parco Grande Torino; 350mila euro per la manutenzione della rete stradale e della segnaletica; 205mila euro per la manutenzione straordinaria dell’ex-Infermeria Capirone.

2023

Per il 2023, il Piano delle opere pubbliche prevede un investimento complessivo di 2,5 milioni di euro. I fondi saranno destinati: 265mila euro per il recupero del primo piano dell’Asilo Nido di via Defendente Ferrari; 293mila euro per la manutenzione straordinaria della viabilità comunale; 200mila euro per la riqualificazione degli uffici comunali; 200mila euro per la riqualificazione dell’area verde di via Pratonuovo; 600mila euro per il recupero del castello Provana; 700mila euro di interventi alla viabilità comunale in seguito all’approvazione del Put; 170mila euro per la riqualificazione dell’area mercatale tra viale Europa e via Defendente Ferrari; 125mila euro per la sistemazione dell’area esterna e del seminterrato della casa di riposo Capirone.

2024

Nel 2024, invece, gli interventi previsti ammonteranno a 5 milioni. Le risorse saranno destinate a: 100mila euro per la realizzazione di un’area verde alla frazione Tedeschi; 3 milioni e 750mila euro per interventi di adeguamento sismico per la costruzione della scuola primaria e l’ampliamento con la costruzione di una nuova palestra alla frazione Tedeschi; 500mila euro di opere di viabilità per la manutenzione delle strade; 500mila euro per il recupero del castello Provana; 190mila euro per la riqualificazione degli uffici comunali. Nel triennio saranno spesi, in opere pubbliche, 17 milioni e 625mila euro di cui 10 milioni nel 2022, 2 milioni e 550mila euro nel 2023 e 5 milioni nel 2024.