eccellenza

Ginecologia ed Ostetricia dell’Ospedale di Ivrea: «Reparto prezioso diretto con eccezionale competenza e passione dal dottor Bogliatto»

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una lettrice.

Ginecologia ed Ostetricia dell’Ospedale di Ivrea: «Reparto prezioso diretto con eccezionale competenza e passione dal dottor Bogliatto»
Attualità Ivrea, 13 Agosto 2021 ore 08:18

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una lettrice sul reparto di Ginecologia ed Ostetricia dell’Ospedale di Ivrea: «Sento la necessità di segnalare pubblicamente quanto sia prezioso per il Canavese il reparto di Ginecologia ed Ostetricia dell’Ospedale di Ivrea, diretto con eccezionale competenza e passione dal dottor Fabrizio Bogliatto».

Ginecologia ed Ostetricia dell’Ospedale di Ivrea

Con grande piacere riceviamo e pubblichiamo la lettera di una gentile lettrice che tiene a sottolineare «quanto sia prezioso per il Canavese il reparto di Ginecologia ed Ostetricia dell’Ospedale di Ivrea, diretto con eccezionale competenza e passione dal dottor Fabrizio Bogliatto».

Sento la necessità di segnalare pubblicamente quanto sia prezioso per il Canavese il reparto di Ginecologia ed Ostetricia dell’Ospedale di Ivrea, diretto con eccezionale competenza e passione dal dottor Fabrizio Bogliatto.
La professionalità e l'esperienza medica di alto livello del dottor Bogliatto ed un reparto che cura il paziente riuscendo a considerare il benessere dello stesso, fanno della Struttura Complessa di Ginecologia e Ostetricia di Ivrea un servizio che risponde in modo completamente soddisfacente ai bisogni.
L’equipe è affiatata, il reparto è molto bello, con opere d’arte, aromaterapia e musica in filodiffusione e il paziente rimane colpito da tutte le attenzioni. In un momento in cui si trova - anche - in una posizione di fragilità sente la cura che lo circonda e questo porta un grande beneficio. E non parlo solo dell’esperienza parto ma di problematiche inerenti la ginecologia.
Il nostro Canavese ha bisogno di persone di grande professionalità, ha bisogno di bravi medici e di bravi operatori sanitari che vogliono insediarsi sul territorio canavesano e dedicarsi al lavoro con passione per consentire al nostro Ospedale di rispondere ai bisogni degli individui, per creare nuovi progetti (come il recente Progetto Pilota di Partoanalgesia), per investire sul territorio.
Ivrea non è così vicina a Torino, come i grandi centri che circondano il capoluogo di Regione e, proprio per questo, deve essere centro di riferimento ospedaliero di eccellenza. Ivrea è da sempre il “capoluogo” del territorio canavesano. Ivrea ha bisogno di avere un Ospedale con Direttori come il dottor Bogliatto e con operatori competenti e motivati come quelli afferenti alla Struttura di Ginecologia e Ostetricia.
Grazie per l’attenzione.

Cordiali saluti,

Aurelia Siletto