Attualità
Repliche

Il bilancio 2022 non avrà utili dalla attività di vendita

Il presidente Aeg, Andrea Ardissone, replica alla lettera di  Unione Popolare Ivrea e Canavese

Il bilancio 2022 non avrà utili dalla attività di vendita
Attualità Ivrea, 27 Novembre 2022 ore 10:27

"Il bilancio 2022 non avrà utili dalla attività di vendita" il presidente Aeg replica alla lettera di  Unione Popolare Ivrea e Canavese

Il bilancio 2022

"Non avrà utili dalla attività di vendita il bilancio 2022". Così il presidente di Aeg di Ivrea,  Andrea Ardissone, replica a Cadigia Perini di Unione popolare. "Il primo concetto che mi preme sottolineare è che AegCoop non ha fatto extraprofitti. Gli extraprofitti, infatti, in questi mesi sono stati fatti dai produttori di energia e da chi opera in modo
speculativo nel settore del trading. AegCoop non ha produzioni e non opera in modo speculativo nel settore del trading. E' una cooperativa di consumo che compra energia elettrica e gas in forma aggregata cercando di
dare un vantaggio ai soci retrocedendo parte delle proprie economie di scala una volta pagati i costi operativi
dell’azienda".

L'assemblea dei soci

"Come illustrato anche nell’incontro fatto con i soci e con la cittadinanza il 22 ottobre nel Salone dei 2000, nel
quale come Aeh abbiamo voluto illustrare la attuale difficile situazione del mercato dell’energia, il compito
che ha condotto in questo anno la cooperativa è stato principalmente quello si avere il gas e l’energia elettrica
per i propri soci. Situazione questa non scontata, visto che negli ultimi mesi in Italia si è avuto in incremento
delle società di vendita non in grado di avere gas ed energia elettrica per i propri clienti determinando cosi
per l’utente finale ulteriori aggravi di spesa oltre al rincaro dei costi dell’energia - prosegue Ardissone - Come cooperativa, dopo esserci assicurati la materia prima gas ed energia elettrica, la nostra attività è stata
quella di comprimere i nostri margini ed i nostri costi per cercare di dare l’energia ai nostri soci alle migliori
condizioni possibili, perchè siamo pienamente consapevoli della difficoltà del momento. Per questi motivi il
nostro bilancio 2022 non avrà utili dalla attività di vendita".

Le rinnovabili

"Per ciò che concerne le energie rinnovabili, la cooperativa ad oggi gestisce il servizio di immissione nella rete
elettrica di alcune centrali idroelettriche delle cooperative storiche dell’arco alpino, ma AEG non ha
produzioni dirette. Su questo punto, nella consapevolezza che il futuro energetico è delle fonti rinnovabili,
stiamo cercando, in questa delicata situazione, di confermare gli investimenti in idroelettrico ed in
fotovoltaico pervisti nel piano industriale per essere sempre più in grado di contribuire alla sostenibilità ed
alla sicurezza energetica del nostro territorio".

La nota polemica

"Concludo proponendovi una indicazione di metodo: uno dei valori di AEG è di essere una cooperativa di
territorio, presente e sempre aperta al confronto. Ritengo che scrivere una lettera aperta prima di aver fatto
un confronto diretto sia una modalità che rischia di travisare le questioni e di non dare una corretta
informazione alle persone su temi oggi così delicati da affrontare per ogni famiglia", taglia corso Andrea Ardissone.

Seguici sui nostri canali