Attualità
progetto

Il Comune di Volpiano aderisce all’iniziativa «LIBeRO CHI LEGGE»

Promuovere la lettura come strumento di crescita e autodeterminazione dell’individuo e della comunità

Il Comune di Volpiano aderisce all’iniziativa «LIBeRO CHI LEGGE»
Attualità Volpiano, 09 Luglio 2021 ore 06:55

Un nuovo progetto per promuovere la lettura: il Comune di Volpiano aderisce all’iniziativa «LIBeRO CHI LEGGE».

«LIBeRO CHI LEGGE»

Il Comune di Volpiano aderisce all’iniziativa «LIBeRO CHI LEGGE», sviluppato dall’associazione culturale Teatrulla, con l’intento di promuovere la lettura come strumento di crescita e autodeterminazione dell’individuo e della comunità.

Il progetto

«Il progetto - spiega la presentazione - si rivolge nello specifico alla lettura dedicata all’infanzia, la quale vede protagonisti i bambini come fruitori diretti dell’iniziativa, ma coinvolge direttamente anche famiglie, giovani e nonni. L'azione si svolge all’interno di spazi formali ed informali, atti a coinvolgere le comunità nel percorso di riflessione sul valore della lettura e dei luoghi della lettura, con una particolare attenzione alle famiglie fragili».

5 fasi

L’iniziativa, sviluppata in collaborazione con la biblioteca comunale, si articola in fasi diverse:

  • Creazione di 6 gruppi di volontari;
  • Formazione dei volontari sulla lettura ad alta voce (10 ore);
  • Eventi di lettura ad alta voce in luoghi informali della città (parchi, giardini, piazze);
  • Letture a domicilio («storie in delivery») per coinvolgere le famiglie;
  • Conclusione del percorso con un evento in biblioteca.

Per informazioni contattare la biblioteca comunale di Volpiano (telefono 011.9882344).