Attualità
valli di lanzo

ll primo cittadino di Viù, Daniela Majrano intervistata da Città Metropolitana per “Venerdì dal Sindaco”

Il sindaco racconta del territorio fra presente e futuro, cultura e sport, iniziative e folklore.

Attualità Lanzo e valli, 05 Dicembre 2021 ore 09:53

ll primo cittadino di Viù, Daniela Majrano intervistata da Città Metropolitana per “Venerdì dal Sindaco”

I reportage “Venerdì dal Sindaco”

La settimana che si sta concludendo ha visto il primo cittadino di Viù, Daniela Majrano, ospite di Città Metropolitana per la rubrica “Venerdì dal Sindaco” che, per iniziativa della direzione Comunicazione e rapporti con i cittadini e i territori propone reportage televisivi e interviste ai primi cittadini dei piccoli Comuni nel canale “YouTube” dell’Ente.

Da Viù...

"Viù, Comune delle Valli di Lanzo, è un centro di forte vocazione turistica che nei mesi estivi moltiplica per otto il numero di abitanti che vi risiedono d’inverno: da 1000 a 8000, appunto, a confermare una tradizione che è nata poco prima della metà dell’800, quando fu costruita, con i soldi prestati dal marchese Tancredi Falletti di Barolo, la prima strada carrozzabile della zona, grazie alla quale giunsero ripetutamente a villeggiare a Viù personaggi del calibro politico-letterario di Massimo d’Azeglio, Silvio Pellico e Vincenzo Gioberti, oltre a un poeta come Guido Gozzano e a un’attrice di grande fama come Eleonora Duse", inizia così il reportage nel piccolo centro montano e che prosegue poi con un'intervista al sindaco Daniela Majrano che racconta del territorio fra presente e futuro, cultura e sport, iniziative e folklore.

L'intervista al sindaco Majrano

“A quali attività economiche potrebbe dedicarsi chi un giorno decidesse di lasciare la grande città o i centri di pianura per salire a vivere a Viù?” chiede il giornalista al sindaco Majrano, che risponde ricordando che la sua amministrazione aderisce alla strategia nazionale “Aree interne”, che porterà vantaggi sotto l’aspetto dei servizi, come sanità, trasporti e scuola, ma anche sul piano delle attività economiche. Gli ambiti economici in cui possono aspirare di inserirsi i nuovi arrivati, oltre al turismo, sono la filiera del legno e le attività agricole, in particolare il settore lattiero-caseario con il Consorzio della Toma di Lanzo. Ma anche il commercio ha avuto una notevole rivitalizzazione, nell’ultimo anno.
“Per la vita amministrativa del nostro Comune è molto importante anche l’adesione all’Unione montana Alpi Graie” spiega Daniela Majrano: “è un ente molto attivo, che attiva diverse iniziative turistiche, tra cui il rifacimento dello skilift di Punta Lancia a Usseglio”. Le dinamiche dentro l’Unione sono un meccanismo complesso, che richiede capacità diplomatiche nei rapporti tra Comuni che erano abituati a camminare da soli e che ora devono confrontarsi con una realtà comune. “Realtà comune che però, beninteso, deve portare avanti gli interessi di tutti gli associati” aggiunge il Sindaco.
L'intervista prosegue parlando del progetto di valorizzazione delle minoranze linguistiche promosso dalla Città metropolitana e realizzato da Chambra d’Oc con i fondi della legge 482. A Viù si parla il francoprovenzale, e la tutela della lingua passa attraverso le attività nelle scuole e la promozione della cultura con gruppi di spettacolo che animano momenti particolari delle feste locali. E proprio in francoprovenzale sono le ultime parole del sindaco Majrano, che congeda simpaticamente gli spettatori “parlen a nosta maneri”.

15
Foto 1 di 9
01
Foto 2 di 9
16
Foto 3 di 9
Daniela Majrano
Foto 4 di 9
10
Foto 5 di 9
07
Foto 6 di 9
02
Foto 7 di 9
08
Foto 8 di 9
villa franchetti 3
Foto 9 di 9
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter