Attualità
I fondi al Comune

Mettiamoci una toppa a sostegno delle povertà

La raccolta di Fondazione del Canavese durante il Carnevale di Ivrea 2021

Mettiamoci una toppa  a sostegno delle povertà
Attualità Ivrea, 11 Novembre 2021 ore 20:26

Mettiamoci una toppa  a sostegno delle povertà.

Mettiamoci una toppa

Il Comune di Ivrea, nella Giunta del 2 novembre scorso, ha deliberato di accettare il contributo offerto da Fondazione di Comunità di € 8.000,00, quale parte della raccolta fondi denominata “Mettiamoci una toppa” a sostegno delle povertà – anche educativa - delle famiglie. I fondi saranno utilizzati dal Comune riconoscendo un contributo del 100% a tutti gli iscritti al servizio refezione delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado a cui viene applicata la tariffa della prima ( 0-1.500 €) e seconda ( 1.501 - 5.000 €) fascia Isee, per i mesi di novembre e dicembre 2021.

Il commento dell'assessore

 
Giorgia Povolo: "La nostra gratitudine va sicuramente alle Componenti del Carnevale, in particolar modo agli aranceri tutti che con la campagna di raccolta fondi “Mettiamoci una toppa” hanno voluto essere vicini a tutte le persone più bisognose che risiedono nel nostro comune. In un momento come questo, dove la pandemia ha acuito la differenza sociale, la decisione di Fondazione di Comunità del Canavese Onlus di andare incontro alle famiglie più bisognose rivolgendosi sopratutto ai più piccoli e assicurando loro due mesi di pasti nelle mense scolastiche è assolutamente lodevole e proprio per tale ragione è stata subito accolta dalla nostra amministrazione.Un ringraziamento alla rappresentante del Comune di Ivrea Raffaella Enrico che ha seguito passo a passo la realizzazione dell’iniziativa che vedrà beneficiare di questo prezioso contributo circa 165 bambini".
 
La Fondazione  
"La campagna   non poteva avere esito migliore: due mesi di buoni pasto per i bambini delle scuole di Ivrea. Nonostante l’edizione 2021 dello Storico Carnevale di Ivrea non si sia svolta, le componenti sono state impegnate in un’importante campagna per raccogliere risorse da destinare a famiglie e persone in difficoltà.  Un’iniziativa che ha avuto un grande riscontro e mostrato ancora una volta come la nostra comunità sappia essere generosa e solidale. Come Fondazione di Comunità del Canavese ci eravamo assunti l’impegno di supportare le componenti nell’individuare il modo e le forme migliori per trasformare tale generosità in aiuto concreto. Pensare ai più piccoli e alle loro famiglie ci è subito sembrata una strada convincente: un gesto importante e utile ma capace di riflettere, insieme, la giusta leggerezza dello spirito che contraddistingue un momento di festa tanto importante per gli eporediesi. Grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale e all’impegno dell’Assessore alle politiche sociali Giorgia Povolo, abbiamo deciso di destinare 8.000 euro a copertura dei buoni pasto per i mesi di novembre e dicembre di bambini iscritti alle Scuole dell'infanzia Primarie e Secondarie di primo grado: un aiuto concreto e prezioso per 165 bambini di famiglie con Isee fino a 5000 euro. La “toppa 2021” acquista così un valore e un significato ancora più speciale: il simbolo colorato di un Carnevale che ancora una volta ha saputo essere molto di più di una semplice festa"