Nomen Omen

Piazza Gioberti c'è "maretta" sul restyling urbano

L'interpellanza del Pd

Piazza Gioberti c'è "maretta" sul restyling urbano
Attualità Ivrea, 31 Luglio 2021 ore 14:14

Piazza Gioberti c'è "maretta" sul restyling urbano a Ivrea.

Piazza Gioberti

E' polemica sul restyling di piazza Giorberti, meglio conosciuta in città come Maretta. E in questo caso nomen omen. Perché c'è   disaccordo sul risultato, un po' come capitò con le cosiddette "panchine Addams" in piazza di Città. Poi rimosse dall'amministrazione comunale, scatenando però bagarre a cavallo delle passate elezioni comunali. Questa volta è il Pd a sollevare perplessità, dopo le critiche già esternate dai residenti.

Il Partito democratico

Il Pd ha osservato: "Alla fine del mese di luglio sono stati eseguiti alcuni lavori di sistemazione (si fa per dire!) di piazza Gioberti, più famigliarmente chiamata dagli eporediesi piazza Maretta. Si tratta di una delle antiche piazze di Ivrea, che ha mantenuto uno stile ancora ottocentesco sia nella disposizione che nella fattispecie delle case che la circondano. E’ una piazzetta molto amata dagli eporediesi, anche se purtroppo ultimamente poco frequentata. L’attuale amministrazione di Ivrea aveva pomposamente annunciato, e anche iscritto a bilancio una significativa somma poi ridotta e infine sparita, per un suo abbellimento. L’esito dei lavori eseguiti è disarmante. Due pedane di cemento sui cui sono state sistemate due sgangherate panchine e qualche fioriera (senza fiori) anch’esse appoggiate su pedane rotonde di cemento. Non intendo commentare l’aspetto estetico, ma piuttosto la scarsa sensibilità nei lavori fatti. Quella piazza a Carnevale ospita la più importante (perché storica) fagiolata eporediese. La sistemazione delle attrezzature è stata frutto di uno studio di precisone su cui sistemare pozzetti, cavità e pertugi atti ad accogliere pali e sostegni. Le realizzazioni fatte invece costituiscono degli ostacoli o impedimenti, come ad esempio la fioriera rotonda posizionata proprio dove viene collocato l’ingresso della “Fagiolata del Castellazzo”.

L'interpellanza

Se questa è la sistemazione di piazza Maretta pensata dall’Amministrazione. Se non è così, perché sono stati eseguiti quei lavori.  Perché non sono stati interpellati e coinvolti i responsabili della Fagiolata del Castellazzo che avrebbero potuto dare utili indicazioni.  Piazza Maretta è una piazza antica di Ivrea. E’ bella così com’è. Perché cambiarla? Non è
forse meglio invece immaginare cosa fare in piazza Maretta per rivitalizzare quella parte di città come abbiamo più volte suggerito e proposto all’Amministrazione? Chiedono dal Pd.