Attualità
ivrea

Storico Carnevale di Ivrea 2023: ecco i personaggi maschili

Presentati nella mattinata di martedì 22 novembre in Sala Dorata.

Storico Carnevale di Ivrea 2023: ecco i personaggi maschili
Attualità Ivrea, 24 Novembre 2022 ore 04:16

Sono stati presentati nella mattinata di martedì 22 novembre in Sala Dorata i personaggi maschili dell’edizione 2023 dello Storico Carnevale di Ivrea: Marcello Feraudo, Cittadino Designato, Piero Giuseppe Groia, Magnifico Podestà, ed Erino Mignone, Sostituto del Gran Cancelliere.

Storico Carnevale di Ivrea 2023: ecco i personaggi maschili

Padroni di casa il Vicesindaco Elisabetta Piccoli e il Presidente della Fondazione Piero Gillardi. Palpabile l’emozione nella sala gremita: da sempre questo appuntamento segna il via ufficiale della manifestazione; un inizio che quest’anno assume un valore particolare dopo l’interruzione forzata nel febbraio 2020. Un Carnevale che risveglia tutti i sentimenti e le emozioni ad esso legate: la crescente attesa, la condivisione, l’entusiasmo.

Elisabetta Piccoli

Porto i saluti del nostro sindaco Stefano Sertoli e di tutta l’Amministrazione. A lui, che è sempre stato molto partecipe in tutte le edizioni passate del Carnevale, un augurio di pronto recupero – queste le parole di apertura di Elisabetta Piccoli - È un momento di forte emozione, quello che vivremo sarà il Carnevale della ripartenza, ci sono grandi aspettative e utilizzeremo tutte le nostre energie per essere all’altezza; stiamo lavorando da tempo tutti insieme per questo obiettivo e anche per il reperimento delle risorse necessarie. In questo momento di forte crisi è importante essere uniti e finalizzati all’obiettivo comune, pertanto ringrazio la Fondazione e le Componenti per il lavoro svolto sino ad ora e la disponibilità dimostrata. Abbiamo lavorato su più aspetti, oltre che sul nostro bilancio, e alcune interessanti iniziative, anche con la Regione tessendo con loro un fitto dialogo per ottenere che il nostro amatissimo ed importante Carnevale storico abbia il riconoscimento di manifestazione di interesse regionale e quindi possa aspirare anche ad un sostegno economico dedicato e consolidato. La città di Ivrea da poco è inoltre diventata città turistica e l’evento di più forte tradizione, riconosciuto anche a livello internazionale, è proprio il nostro Carnevale, che come un cuore pulsante dovrà scandire i nostri futuri progetti anche di marketing territoriale. Il clima di attesa che abbiamo vissuto rende ancor più elettrizzante questo momento, la voglia di stare insieme e festeggiare le tradizioni è tangibile così come è forte l’auspicio che il peggio sia passato sebbene il quadro economico futuro sia incerto data la crisi economica. La Città c’è e ha voglia di ripartire: questo è un ottimo segnale.

Piero Gillardi

Ci ritroviamo dopo tre anni molti duri, i più duri della storia recente per l’Italia e l’Europa intera – esordisce Piero Gillardi. Non ne siamo ancora usciti e il mondo oggi è radicalmente cambiato rispetto a prima della pandemia, ma ci auguriamo tutti di poter fare un bel Carnevale e di tornare al clima di festa che da sempre lo contraddistingue. In questi anni la manifestazione ha subìto uno stop forzato ma la macchina che lo muove non si è mai fermata, si è sempre lavorato dietro le quinte. Oggi diamo il via all’edizione 2023 che certamente rimarrà nella storia come Carnevale della ripartenza, ricco di speranze, emozioni e aspettative. C’è stato un importante lavoro sinergico di preparazione tra Fondazione, le Componenti e l’Amministrazione Comunale che ha permesso di ritrovarci oggi qui tutti insieme a dare il via ufficiale alla manifestazione. A tutti un augurio di buon lavoro e buon Carnevale.

credito MASSIMO SARDO 01
Foto 1 di 3
credito MASSIMO SARDO 02 (1)
Foto 2 di 3
credito MASSIMO SARDO 03
Foto 3 di 3
Seguici sui nostri canali