Attualità
Il caso

Storico carnevale di Ivrea, l'Odg del Pd vieterebbe i cavalli

Nei giorni scorsi alla Camera è stato approvato un ordine del giorno a firma della Deputata del Pd Patrizia Prestipino

Storico carnevale di Ivrea, l'Odg del Pd vieterebbe i cavalli
Attualità Ivrea, 07 Agosto 2022 ore 09:33

Storico carnevale di Ivrea, l'Odg del Pd vieterebbe i cavalli.

Storico carnevale di Ivrea

"Giù le mani dallo Storico carnevale di Ivrea". Così l'onorevole della Lega, Alessandro Giglio Vigna stigmatizzando l'Odg del Pd passato In parlamento all'inizio di agosto. "Questa proposta va a colpire anche il nostro Carnevale. Lo Storico Carnevale di Ivrea - spiega Giglio Vigna -  è il più importante evento del Canavese. Uno spettacolo che richiama turisti e appassionati da ogni luogo, non solo nazionale".

L'Odg del Pd

Nei giorni scorsi alla Camera è stato approvato un ordine del giorno a firma della Deputata del Pd Patrizia Prestipino, che vieterebbe l’utilizzo di animali per mezzi di trasporto su tutto il territorio nazionale andando a comprendere anche rievocazioni e carnevali. L'On. Alessandro Giglio Vigna, insieme a tutta la Lega, ha votato contro la proposta. " I cavalli che trainano i carri vengono preparati e addestrati per mesi per far sì che, durante la manifestazione, non si scompongano e non abbiano da risentirne. Tra le regole intoccabili della Battaglia delle Arance, vi è il dogma che agli aranceri è assolutamente vietato bersagliare direttamente i cavalli, il rispetto per questi è quasi sacrale".

Il commento di Giglio Vigna

"Nel corso della manifestazione, inoltre, sono presenti medici veterinari responsabili della tutela del benessere animale - conclude il deputato eporediese - Il Carnevale ad Ivrea rappresenta un momento di forte e profondo legame con il nostro Territorio e la nostra storia che si manifesta nella grande partecipazione popolare. Noi come Lega bocceremo ogni singolo Ordine del Giorno proposto dalla sinistra che abbia come scopo l'intento di cancellare le nostre Tradizioni, le nostre radici, la nostra cultura e la nostra identità, fortunatamente con il Governo caduto e a Camere sciolte il valore di questo ordine del giorno è nullo e non avrà quindi nessun effetto, potremmo quindi definire tutta la discussione come una gran perdita di tempo per il Parlamento, tuttavia ribadiamo che già averne discusso in un' Aula  parlamentare è un insulto per la nostra manifestazione più importante. Vigileremo anche in futuro in tutte le sedi e non consentiremo attacchi alle nostre Tradizioni e in particolare al nostro Storico Carnevale". Dal Pd al momento nessun commento.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter