Attualità
leini

Sul Treno della memoria otto giovani leinicesi

Sono studenti tra gli 8 e i 25 anni che parteciperanno al toccante viaggio

Sul Treno della memoria otto giovani leinicesi
Attualità Leini, 29 Novembre 2021 ore 00:58

Sul Treno della memoria otto giovani leinicesi: per il viaggio 2022 un contributo del Comune  di 303 €.

Sul Treno della memoria otto giovani leinicesi

Un treno per viaggiare nel futuro con un unico bagaglio: il ricordo di ciò che è stato e che non dovrà mai più essere. E’ con quest’intento che otto giovani leinicesi potranno salire sul cosiddetto “Treno della memoria”, un’esperienza che porterà i giovani a conoscere, da vicino, i luoghi in cui furono sterminati, durante la Seconda Guerra Mondiale, milioni, di ogni età e sesso, tra ebrei, testimoni di Geova, zingari, omosessuali, “asociali”, prigionieri politici, delinquenti comuni e oppositori al regime nazista.

Otto leinicesi

Per l’edizione 2022 di questo progetto, saranno otto i giovani leinicesi, tra i 18 e i 25 anni, che potranno partecipare all’iniziativa strutturata in due fasi. La parte introduttiva è composta da un percorso formativo che si svilupperà in un ciclo di incontri che hanno come obbiettivo quello di fornire un background generale storico del periodo della Seconda Guerra Mondiale e dei totalitarismi fascisti europei. La seconda parte, invece, sarà formata dal viaggio di nove giorni che sarà effettuato tra gennaio e marzo 2022 e che prevede la visita di una città tra Berlino o Praga o Budapest, e la scoperta di Cracovia ed in particolare del ghetto ebraico, della fabbrica di Schindler (raccontata nel film del 1993 di Steven Spielberg) e i campi di sterminio di Auschwitz-Birkenau.

Fondi dal Comune

Per favorire gli otto ragazzi, il comune coprirà per ciascun partecipante con 303 € le spese del corso e del viaggio, mentre a carico delle famiglie resteranno solo 77 €. Per iscriversi, è possibile inviare, entro il 3 dicembre, una mail all’indirizzo proto collo@comune.leini.to.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter