Attualità
accordo rinnovato

Valperga, 2000 euro per il monitoraggio delle colonie feline

Prosegue la collaborazione tra il Comune di Valperga e l’associazione rivarolese "Le Vibrisse".

Valperga, 2000 euro per il monitoraggio delle colonie feline
Attualità Alto Canavese, 23 Aprile 2022 ore 05:32

Valperga, 2000 euro per il monitoraggio delle colonie feline: prosegue la collaborazione tra il Comune di Valperga e l’associazione rivarolese "Le Vibrisse".
(immagine di repertorio)

2000 euro per il monitoraggio delle colonie feline

Prosegue la collaborazione tra il Comune di Valperga e l’associazione rivarolese "Le Vibrisse" per il controllo delle colonie feline presenti sul territorio comunale. È dal 2020 che l’Amministrazione ha affidato questo compito al gattile rivarolese, attraverso una convenzione annuale tacitamente rinnovabile. Dal momento che nessuna delle due parti ha deciso di recedere dall’accordo, questo ha riacquistato validità anche per l’anno in corso, così come è stato valido per il 2021.

Censimento, controllo e gestione delle colonie feline

A fronte delle attività di censimento, controllo e gestione delle colonie feline presenti sul territorio comunale è stata impegnata una cifra annuale pari a 2 mila euro, da corrispondere all’associazione Le vibrisse a fronte della presentazione di idonea documentazione giustificativa.

«Le Vibrisse»

Il rifugio «Le Vibrisse» ospita diversi gatti adulti tutti sani, vaccinati e sterilizzati. Le volontarie e i volontari si occupano inoltre di numerose colonie feline del territorio, soccorrono cuccioli abbandonati, gatti dispersi e randagi feriti o denutriti. «La maggior parte di questi gatti nostri ospiti - evidenziano dall’associazione - sono stati recuperati dalla strada, poiché abbandonati o vittime di incidenti. Sono stati curati e ora sono al rifugio in attesa di trovare una famiglia che li adotti per tutta la vita. Nei periodi delle cucciolate vengono spesso recuperati molti micini, curati e svezzati a casa delle nostre volontarie». Il gattile dell’associazione si trova a Rivarolo Canavese all’interno di Villa Vallero e ogni sabato mattina è possibile visitarlo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter