Non mancano le discussioni

A Borgaro lieviterà la bolletta dei rifiuti a carico delle famiglie

Dal fronte del Movimento 5 Stelle lamentato il mancato lavaggio dei bidoni.

A Borgaro lieviterà la bolletta dei rifiuti a carico delle famiglie
Torino, 20 Settembre 2020 ore 11:00

Aumenti per i cittadini: il dibattito. A Borgaro lieviterà la bolletta dei rifiuti a carico delle famiglie.

A Borgaro lieviterà la bolletta dei rifiuti a carico delle famiglie

Nel 2020 la bolletta dell’immondizia sarà più salata a Borgaro. Ad annunciarlo l’assessore al bilancio Federica Burdisso: “Quest’anno ci limitiamo a prendere atto del piano finanziario dei rifiuti., infatti è stato approvato da Arera (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente,ndr). Le nuove modalità di calcolo hanno portato degli aumenti un po’ ovunque”. Le scadenze sono slittate dal 30 luglio al 30 settembre. La decisione ha provocato la replica del Movimento Cinque Stelle: nell’ultimo consiglio il consigliere Cinzia Tortola ha fatto presente che a fronte degli incrementi, il lavaggio dei bidoni e la spazzatura delle strade non vengono svolti.

In arrivo agevolazioni per i negozi

L’Amministrazione Gambino intende tutelare la realtà commerciale cittadina, infatti sono pronte delle agevolazioni per gli esercenti per contenere la spesa. Le attività di ristorazione godranno di una diminuzione fino al 66%, mentre le altre categorie potranno beneficiare del 33%, se sono rimaste chiuse durante il lockdown. Fino al 30 novembre si potrà fare richiesta, ma per il 31 dicembre si dovrà pagare, al fine di evitare il decadimento del beneficio fiscale. Non verranno applicate sanzioni per i pagamenti avvenuti in ritardo nel 2020.

L’aiuto “ridicolo” di Arera

I conti sono stati condizionati anche da Arera. Lo specifica chiaramente il sindaco Claudio Gambino: “Ci siamo prodigati affinché le attività commerciali continuassero a lavorare. Nel 2020 sono state fortemente penalizzate dall’emergenza Coronavirus, dopodiché Arera ha previsto un aiuto ridicolo pari al 2% rispetto alla tariffa rifiuti. Abbiamo svolto un lavoro enorme per ricercare le risorse da mettere in campo”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità