A cena per la seggiovia: 7 mila euro

Iniziativa solidale delle tre pro loco della Val Grande.

A cena per la seggiovia:  7 mila euro
Cronaca Lanzo e valli, 24 Ottobre 2019 ore 08:22

A cena per la  seggiovia: 7 mila euro. Iniziativa a Cantoira.

A cena per la seggiovia

Sono state più di 500 le persone che hanno aderito sabato 19 ottobre alla serata benefica “La Val Grande Insieme per la Seggiovia di Ala di Stura”. La cena solidale è stata magistralmente organizzata dai volontari delle tre Pro Loco unite di Cantoira, Chialamberto e Groscavallo nel palazzetto polifunzionale in località Trambiè.

Rinascita ad Ala di Stura

L’obiettivo per tutti era uno solo, quello di contribuire alla rinascita della  seggiovia della Val d’Ala, dopo il disastroso rogo che ha distrutto la cabina di comando della seggiovia il 2 settembre scorso.  E per la quarta edizione della cena benefica, in cui le tre associazioni turistiche della Val Grande di Lanzo si sono unite per un unico grande scopo, quello della raccolta di fondi.

Assegno da 7 mila euro

Il  ricavato della serata di settemila euro è stato devoluto con un grande assegno gigante dalle tre Pro Loco insieme al sindaco di Ala di Stura, Mauro Garbano, per la seggiovia di Ala di Stura. Il primo cittadino alese  ha ringraziato tutti per la grande manifestazione di stima, di affetto e solidarietà.

Prossimo appuntamento

Domenica 10 novembre alle 12.30 ci sarà un pranzo al Palafrascà ad Ala di Stura, con prenotazioni al 335/1735470, per continuare la raccolta fondi per la seggiovia con il Comune e le associazioni locali. E dalle 15 ci saranno musica e balli occitani con il gruppo “Li Barmenk”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli