Cronaca
Ai tempi del Covid-19

A Fiano la Santa Messa è in modalità “live” su Facebook

Le chiese chiuse hanno spinto i parroci della zona a “ingegnarsi”.

A Fiano la Santa Messa è in modalità “live” su Facebook
Cronaca Lanzo e valli, 22 Marzo 2020 ore 12:00

A Fiano la messa è in modalità “live” su Facebook. Le chiese chiuse hanno spinto i parroci della zona a “ingegnarsi”.

Messa in modalità live su Facebook

A Fiano la messa è in modalità live su Facebook. L'appuntamento è ogni sera alle 18 sul profilo di don Andrea Notario. La richiesta è pervenuta da alcuni parrocchiani dispiaciuti di non potersi recare nella chiesa di “San Desiderio”. Racconta don Andrea: “Nella giornata di martedì scorso mi sono informato e ho fatto le prove in chiesa. Ho posizionato il cellulare lateralmente rispetto all'altare. In tal modo ho dato la possibilità ai parrocchiani di vedermi mentre celebro una funzione religiosa”. Per il momento sono una quarantina le persone che seguono in diretta su Facebook.

Suonano le campane

Il primo giorno i parrocchiani sono stati avvertiti sui social. Dopo alcuni giorni i fianesi sono venuti a conoscenza del fatto che quando sentono suonare le campane si sta per recitare una funzione. Spiega don Andrea: “Le campane danno un senso di vita e tengono unita la comunità, riprendendosi quel ruolo centrale che avevano in passato. Fisicamente,invece, sono spariti i visitatori”. Le nuove tecnologie hanno portato conforto anche agli ammalati costretti in un letto d'ospedale.

Madonna simbolo della “quarantena”

Il simbolo della quarantena è il baldacchino della Madonna del Rosario. La patronale si celebra sempre durante il primo fine settimana d'ottobre. Approfondisce don Andrea: “Al termine della Seconda Guerra Mondiale i fianesi omaggiarono la Madonna del Rosario con un nuovo baldacchino. Per incoraggiare le persone in questo momento difficile ho acceso una candela ai piedi della statua. L'auspicio è che ci protegga”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter