Menu
Cerca

A Leini chiuso un finto centro massaggi

I carabinieri della locale stazione hanno denunciato quattro persone per esercizio di casa di prostituzione

A Leini chiuso un finto centro massaggi
Cronaca 06 Gennaio 2017 ore 09:30

I carabinieri della locale stazione hanno denunciato quattro persone per esercizio di casa di prostituzione

Sono quattro cittadini cinesi, tre uomini ed una donna, ad essere stati denunciati dai carabinieri di Leini, che hanno scoperto e chiuso un finto centro per massaggi a due passi dal centro cittadino. L’operazione che ha portato a porre i sigilli a quello che doveva essere un luogo dove si effettuavano massaggi orientali è avvenuto ieri, giovedì 5 gennaio. Le “tariffe applicate” andavano dai 50 ai 70 euro. Oltre alla chiusura dei locali, nel corso della perquisizione effettuata dagli uomini dell’Arma sono stati posti sotto sequestro 260 euro, frutto dell’attività illecita, dei presevativi ed un telefonino.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli