Menu
Cerca

Addestratore sbranato da bull terrier (AGGIORNAMENTO DELLE 18.00 DEL 21/10)

Indagano i carabinieri coordinati dalla Procura di Ivrea.

Addestratore sbranato da bull terrier (AGGIORNAMENTO DELLE 18.00 DEL 21/10)
Cronaca Ciriè, 19 Novembre 2017 ore 10:22

Addestratore sbranato da bull terrier sabato sera.

Addestratore sbranato da bull terrier

L’ addestratore sbranato dal bull terrier si chiamava Davide Lobue, 27 anni, addestratore cinofilo di Rivoli. La tragedia è avvenuta nella tarda serata di sabato 18 novembre  al confine tra Monteu e Cavagnolo. L’addestratore è stato infatti trovato in un terreno recintato ormai senza vita con addosso evidenti segni di morsicature e graffi.

Le indagini dei carabinieri

In base ai primi accertamenti dei carabinieri a ridurre così il 27enne sarebbe stato un bull terrier  che gli era stato affidato  nel pomeriggio da un amico.   A trovare il corpo riverso a terra ormai senza vita è stato un vicino di casa. L’addestratore era molto conosciuto in tutta la zona.

1 foto Sfoglia la gallery

Il bull terrier affidato al canile

Su disposizione del veterinario dell’Asl To 4 il cane è stato affidato a un canile di Settimo Torinese.  Il bull terrier ha appena un anno e mezzo. L’inchiesta è stata affidata al procuratore di Ivrea  Daniele Iavarone. Intanto proseguono gli accertamenti   dei carabinieri di Chivasso per ricostruire la dinamica dei fatti.

Aggiornamento: non è stato il cane a uccidere Davide

I primi risultati dell’autopsia scagionano Sid, il bull terrier che in un primo momento era stato accusato della morte di Davide Lobue.

Secondo il medico legale infatti sarebbe stato un malore a uccidere il ragazzo e solo in un secondo momento, dopo aver a lungo abbaiato, Sid si sarebbe avventato sull’addestratore. Il cane si trova ancora al canile sotto osservazione. Serviranno ulteriori indagini a far chiarezza sulle reali cause della morte di Davide.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli