Menu
Cerca
Emergenza

Aiuti ai cittadini la discussione a Borgaro

Per l'opposizione sul bilancio previsionale si sono fatte scelte poco coraggiose: non ancora decisi gli sgravi sulla Tari

Aiuti ai cittadini la discussione a Borgaro
Cronaca Torino, 20 Marzo 2021 ore 09:32

Aiuti ai cittadini la discussione a Borgaro.

Aiuti ai cittadini

A Borgaro Torinese si discutono gli aiuti ai cittadini e le misure prese da palazzo civico per l’emergenza sanitaria. L’aumento dei contagi ha penalizzato nuovamente bar e ristoranti che dovranno restare chiusi almeno sino a dopo Pasqua. Ma sul pagamento della Tassa Rifiuti non ci sono ancora dati certi. Afferma l’assessore Federica Burdisso: “Non possiamo prevedere eventuali riduzioni quando non ci sono i dati del 2021. Vorrei vedere quale altro Comune, nel 2020, ha stanziato 125 mila euro per gli esercenti… Si sono differite le scadenze e dato agevolazioni sulle utenze”. Le scadenze della Tari 2021 sono le seguenti: 30 maggio, 30 luglio e 30 settembre, con la possibilità di pagare in un’unica soluzione al 30 luglio.

Scelte poco coraggiose

Per l’opposizione sul bilancio previsionale si sono fatte scelte poco coraggiose. Ha affermato il consigliere di minoranza Marco Latella: “Si doveva prevedere una riduzione dei 2 terzi della tariffa dei rifiuti sulle utenze non domestiche. Questo per dare un segnale forte per coloro che alzano la serranda ogni mattina e cerca di resistere. Ci saremmo aspettati un atteggiamento più coraggioso proprio per quelle partite Iva che hanno fatto delle spese e lavorano meno”.

Multe agli esercenti ma…

Fa discutere in città la decisione di multare un barista di piazza Agorà per l’abbandono dei rifiuti. Sulla sanzione, nell’ultimo consiglio, si è sviluppato un battibecco. Ha dichiarato Latella: “Sui rifiuti non è accettabile punire chi si spacca la schiena ma piuttosto i cittadini indisciplinati”. Ha risposto l’assessore Fabiana Cescon: “La multa è stata fatta perché c’erano le motivazioni. L’incontro si è svolto e ne organizzeremo ancora altri su richiesta dei commercianti”. 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli