Cronaca

Allerta meteo a Ceres nei giorni scorsi, il sindaco ringrazia la protezione civile

Davide Eboli: «Ringrazio tutti perchè tutto viene svolto sempre volontariamente senza alcun contributo».

Allerta meteo a Ceres nei giorni scorsi, il sindaco ringrazia la protezione civile
Cronaca Lanzo e valli, 01 Novembre 2019 ore 15:00

Il sindaco di Ceres ringrazia i volontari della protezione civile comunale per quanto fatto nei giorni scorsi durante l'allerta meteo.

Allerta meteo a Ceres nei giorni scorsi

Nei giorni da lunedì 21 a giovedì 24 ottobre di allerta meteo, i volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile con il cantoniere comunale e la Polizia municipale hanno svolto attività di prevenzione e vigilanza su tutto il territorio comunale ceresino. E i volontari in diverse località, sono intervenuti nella pulizia di fossi, tombini e caditoie della raccolta delle acque piovane.

Il ringraziamento del sindaco

Per il lavoro svolto, si congratula con tutti loro il sindaco Davide Eboli: «Devo ringraziare il nostro ispettore di Polizia Municipale Germano Torreno e la Protezione Civile che prima che cominciasse a piovere sono intervenuti, precedentemente per pulire i fossi, le cunette dalle foglie e le criticità dal territorio, liberando le gronde di acciaio a monte delle frazioni come a Voragno, lungo il versante, che recuperano le acque e le portano nel Rio Villa. Ringrazio in particolare Attilio Benedetto tra i volontari e tutto il gruppo, per la disponibilità che hanno sempre in queste situazioni e spero che la gente questo lo veda, perché tutto viene svolto sempre volontariamente senza alcun contributo»

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter