Cordoglio in città

Anpi in lutto, un'altra grave perdita per l'associazione

Fulvio Seren Rosso, figlio di Partigiano, era membro del direttivo   e faceva parte del Comitato provinciale

Anpi in lutto, un'altra grave perdita per l'associazione
Cronaca Ivrea, 09 Settembre 2021 ore 13:49

Anpi in lutto, un'altra grave perdita per l'associazione di Ivrea.

Anpi in lutto

L'Anpi in lutto, un'altra grave perdita per l'associazione eporediese. Lunedì sera, 6 settembre, è spirato  Fulvio Seren Rosso. "Ben conosciuto ad Ivrea e in Bellavista per il suo forte impegno civico - ricordano dal gruppo locale - Fulvio, figlio di Partigiano, era membro del direttivo   e faceva parte del Comitato provinciale. Molte volte, nei suoi interventi nelle Scuole, ha citato l’esempio del papà Guglielmo “Tarzan” e della mamma dai forti sentimenti antifascisti".

Fulvio Seren Rosso

"Fulvio se n’è andato avendo appena compiuto, il 29 agosto, 70 anni - aggiungono dall'Anpi, pubblicando anche un post di cordoglio sui social con la foto di   Seren Rosso mentre apre il corteo a Lace nel 2014 - E’ sempre stato una delle “colonne” storiche dell’Anpi, di riconosciuto valore e carisma, attivo sino a quando la malattia lo ha bloccato. Ci mancherà molto". Profondo è il cordoglio di tutti i Soci Anpi e del Direttivo della Sezione, che si stringono intorno alla moglie Daniela, ai due fratelli Silvia e Franco e a tutta la famiglia.

Cordoglio in città

"Ciao Fulvio - le parole commosse di Cadigia Perini, esponente del circolo della Prc - Il primo ricordo di Fulvio è nel campo di pallavolo nel quartiere Bellavista, erano gli anni 70, i tempi dell'Arci Uisp che dava a tutti noi ragazzini la possibilità di praticare uno sport. Imparavamo a stare insieme, il rispetto del compagno e dell'avversario, imparavamo a essere comunità. E Fulvio era uno dei riferimenti, sempre sorridente, ironico, giusto. Ciao compagno", il suo cordoglio unendosi al dolore della moglie  Daniela e dei figli, a Franco e Silvia, esprimendo  "le più sentite condoglianze con un fraterno abbraccio".