Cronaca
Polemiche

Ascom contro sindaco per aver comprato su Amazon

Le dichiarazioni di Luisa Marchelli, presidente dell'associazione di Ivrea.

Ascom contro sindaco per aver comprato su Amazon
Cronaca Ivrea, 01 Aprile 2021 ore 15:37

Ascom contro sindaco per aver comprato su Amazon.

Ascom contro sindaco

L'Ascom contro sindaco per aver comprato su Amazon una stampante. "La notizia (clicca qui per leggerla) della decisione per un accordo tra il Comune di Borgofranco e Amazon / Asmel tramite il Sindaco Francisca ci lascia basiti", lo ha dichiarato Luisa Marchelli, presidente del gruppo di Ivrea, in una nota stampa diffusa oggi, qualche giorno dopo l'annuncio dell'acquisto, il primo in tutta Italia, dall'ente eporediese.

Le dichiarazioni

"Non riteniamo un comportamento consono e corretto quello del Comune di accedere al sistema Asmel che penalizza le imprese del territorio. Abbiamo il commercio locale schiacciato da un anno di chiusure o aperture a singhiozzo, da tassazioni e burocrazia, da ristori insufficienti. Questa scelta del Sindaco Francisca vanifica l' aiuto che le Pubbliche Amministrazioni danno nel sostegno ai nostri imprenditori. Ricordiamo che sono a rischio imprese e posti di lavoro. Amazon e le grandi multinazionali godono di una tassazione irrisoria, facilitata al 3%, contro il 60% dei nostri commerci locali e beneficiano di questa situazione di crisi con un aumento delle vendite vertiginosa mentre noi vediamo perdite incalcolabili nel commercio di prossimità".

La crisi economica

"E' questo quello che vogliamo? E' questo che si auspica il Sindaco Francisca? Cercando affari d'oro a prezzi scontati contribuirà a mettere in ginocchio l'economia locale e se ci saranno chiusure e difficoltà ulteriori dove troveranno i Comuni le risorse economiche per i servizi locali?  La Comunità è un cerchio che si aiuta fatto di persone e sacrifici - ha concluso Marchelli - Speriamo che il buon senso prevalga".