Asilo Varetto Mathi, facciamolo conoscere di più

Amministrazione comunale pronta a sostenere il plesso scolastico di via Borla.

Asilo Varetto Mathi, facciamolo conoscere di più
Ciriè, 22 Luglio 2018 ore 12:14

Asilo Varetto Mathi, facciamolo conoscere di più.

Asilo Varetto Mathi, facciamolo conoscere di più

Servono soluzioni per aiutare il plesso di via Borla a risollevarsi da una situazione di crisi. he nei mesi scorsi è sfociata nell'appello da parte del parroco don Vincenzo Marino (presidente della struttura di proprietà parrocchiale) di aiuto attraverso una raccolta fondi tra i cittadini. Nelle prime settimane la generosità e attaccamento dei residenti alla “loro scuola” si è fatto vedere. Tante le migliaia di euro raccolti. Serviti a dare una visione un po' più ottimista sul futuro della struttura, dove, come sanno tutti, il numero degli iscritti è calato.

L'Amministrazione comunale a sostegno dell'asilo

“Occorre capire il perchè di questo calo delle iscrizioni e vedere come si può intervenire. – spiega Monica Putzulu, vice sindaco – Nei giorni scorsi è stata indetta una riunione con il parroco e i referenti del Consiglio di Amministrazione della struttura Crispino Caudera e Giovanna Franco. E devo dire che l'incontro è stato molto proficuo. Sono state illustrate le difficoltà e le necessità. Una di queste, per esempio, è quella di reclamizzare maggiormente l'asilo, le sue attività e servizi. In questo frangente, come Comune, ci siamo resi disponibili per aiutare l'asilo nella comunicazione. Istituendo un sito Internet e una pagina Facebook da tenere aggiornati. Questo per veicolare il messaggio alle famiglie e cercare di sostenere l'asil. Non solo con il contributo annuale che non è mai mancato da parte delle passate Amministrazioni. Ma cercando soluzioni per impiegare al meglio questi fondi. E farli quindi fruttare in attività e crescita dei servizi. Noi siamo a totale disposizione per dare una mano”.