Menu
Cerca

Atterraggio in notturna dell’eliambulanza del 118 in Valle Soana

Il sindaco di Valprato: "Un servizio che fa bene a tutto il nostro territorio"

Atterraggio in notturna dell’eliambulanza del 118 in Valle Soana
Cronaca Rivarolo, 15 Dicembre 2019 ore 11:03

Atterraggio in notturna dell’eliambulanza del 118 in Valle Soana.

Atterraggio in notturna

Nonostante il freddo pungente della serata, tante persone hanno voluto presenziare a quello che è stato un momento importante per le comunità della Valle Soana. Si tratta dell’atterraggio in notturna dell’eliambulanza del 118, che ha effettuato il suo primo volo in totale assenza di luce alla volta di Valprato Soana, dove è stata allestita un’apposita zona di «approdo» del mezzo.

L’inaugurazione

Un’ottantina le persone che nella serata di venerdì 6 dicembre si sono date appuntamento in frazione Sacairi per dare il benvenuto ai personale dell’elisoccorso piemontese che ha effettuato il test. Davvero soddisfatto il primo cittadino di Valprato, Francesco Bozzato: «L’inaugurazione è andata davvero molto bene, come confermato dal folto pubblico presente.  A livello personale  sono parecchio soddisfatto, perché questo deve essere considerato un “risultato di valle”, un servizio che fa bene a tutto il nostro territorio, non solo ad una sola comunità. In tale modo avremo più tempestività negli interventi, anche di notte. Penso che i comuni montani – conclude il borgomastro valsoanino – ed i nostri cittadini abbiano bisogno di questi servizi, in maniera da non sentirsi isolati a livello di servizi essenziali».

Il 118 in Piemonte

Nell’ottica di un Servizio di Emergenza Sanitaria 118 sempre più capillare sul territorio regionale, anche alla luce della riorganizzazione della Rete Ospedaliera, il Dipartimento Interaziendale Emergenza Sanitaria Territoriale 118, ha attivato il Servizio di Elisoccorso Notturno presso la Base Operativa di Torino.