Cronaca
indagini in corso

Bambino investito sul monopattino a Leini, condizioni in miglioramento

Dai primi accertamenti post-collisione, risulterebbe che il bambino abbia meno dei 14 anni previsti per legge per la guida di un monopattino elettrico.

Bambino investito sul monopattino a Leini, condizioni in miglioramento
Cronaca Leini, 21 Ottobre 2021 ore 15:41

Bambino investito sul monopattino a Leini, condizioni in miglioramento ma sempre sotto attenta sorveglianza medica all'ospedale di Ciriè.

Bambino investito sul monopattino a Leini

Megliorano le condizioni del bambino che a bordo di un monopattino elettrico è stato investito ieri sera 20 marzo alle 18,20, in via Gobetti, all'altezza del civico 12, nei pressi dell'incrocio con via Gandhi, da una Fiat 500 L bianca. Il ragazzino è ancora ricoverato all'ospedale di Ciriè ma le sue condizioni non sono gravi, sono stabili ma monitorate dal personale del nosocomio.

LEGGI ANCHE: Ragazzino investito sul monopattino a Leini

Indagini in corso sulla dinamica

La Polizia Municipale di Leini, intervenuta sul posto con l'ambulanza della Croce Verde di San Mauro che ha poi effettuato il trasporto del bambino, sta ricostruendo l'accaduto tramite l'ascoltando dei protagonisti dell'incidente e dei testimoni. Gli agenti, nel frattempo, hanno provveduto al sequestro del mezzo. Dai primi accertamenti post-collisione, risulterebbe che il bambino abbia meno dei 14 anni previsti per legge per la guida di un monopattino elettrico. In via di accertamento anche l'eventuale mancanza del casco, obbligatorio per i minorenni tra i 14 e i 18 anni.