Menu
Cerca

Blocchiamo gli animali selvatici

L'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte ha erogato 750mila euro per i territori di caccia e Comparti alpini

Blocchiamo gli animali selvatici
20 Giugno 2017 ore 16:23

L’assessorato all’Agricoltura della Regione Piemonte ha erogato 750mila euro per i territori di caccia e Comparti alpini

‘Prendiamo atto e plaudiamo il fatto che la Regione abbia previsto l’erogazione dei rimborsi, ma vanno assolutamente trovate misure per eliminare il problema alla base. Ormai sono all’ordine del giorno i casi di cinghiali avvistati nelle città e ripetuti gli incidenti stradali, alcuni mortali, che si sono verificati su tutto il nostro territorio. E’ una questione che riguarda l’intera società e che sta mettendo a rischio l’incolumità dei cittadini.’ Così è intervenuto Fabrizio Galliati, presidente di Coldiretti di Torino. Inoltre l’amministrazione regionale ha riscosso ulteriori 500mila euro (oltre ai 750mila iniziali), come anticipo sul 2016, per ambiti di caccia e alpini. In aggiunta alle parole di Galliati, Michele Mellano afferma che è importantissimo proseguire gli sforzi per prevenire i danni, al fine di diminuire la presenza dei selvatici.