Cronaca
Lutto

Bollengo piange “Johnny l'American”

Per molti anni titolare di un negozio di calzature in corso Nigra a Ivrea.

Bollengo piange “Johnny l'American”
Cronaca Ivrea, 02 Novembre 2022 ore 11:35

Bollengo piange “Johnny l'American”, lunedì 31 ottobre l'ultimo saluto.

Bollengo piange “Johnny l'American”

Lunedì 31 ottobre 2022 ultimo saluto a Bollengo a Mario Giovanni Cossavella, da tutti conosciuto e chiamato “Johnny l'American” o “Gianni l'American”. Tante le persone a salutarlo per l'ultima volta, molte di Ivrea, in quanto Johnny è stato per molti anni titolare di un negozio di calzature in corso Nigra, dove anche era molto conosciuto.

Fra Italia e America

Il suo appellativo deriva dal fatto che Giovanni era nato nel 1936 in America, a Rochester,nello Stato di New York, dove il papà Domenico era emigrato, diventando chef. Dopo qualche anno la famiglia tornò in Italia, ma Gianni, all'età di 17 anni decise di ritornare negli Stati Uniti, dove restò per 18 anni. Tornato in Italia, aprì ad Ivrea il negozio di calzature, prima con le sorelle Liliana e Margherita, poi da solo in corso Nigra. Nel 1979 sposò Fabriza Formia, dalla quale ebbe la figlia Verena.
Abitava in una bella villa liberty a Bollengo, paese di origine dei genitori, e ha avuto la gioia di diventare nonno della piccola Camilla, alla quale era affezionatissimo. Grande appassionato di calcio, era tifosissimo della Juventus e non mancava occasione di impegnarsi in focosissime ed accese discussioni al bar, condite spesso da coloratissime espressioni, con parole di chiara estrazione americana e con un accento nella pronuncia che facevano divertire chi ascoltava. Giocava anche a calcio a livello amatoriale, ed è stato un protagonista dei tornei in memoria del fondatore del Maxim's, Giacomo Gaglione, nel ruolo di centromediano. Persona amabile e disponibile, lascia un ricordo di grande simpatia in quanti l'hanno conosciuto.

Seguici sui nostri canali