Cronaca

Campane della cappella dell'Assunta ritornano a suonare a borgata Madonna

Campane della cappella dell'Assunta ritornano a suonare a borgata Madonna
Cronaca Lanzo e valli, 20 Giugno 2020 ore 10:37

Le campane della cappella dell'Assunta ritornano a suonare a borgata Madonna di San Francesco al Campo.

Le campane della cappella

Domenica 21 giugno, dalle 9, ripartiranno le messe nella cappella dell'Assunta a San Francesco al Campo. I fedeli attendevano la notizia ormai da settimane. Infatti alla parrocchiale del capoluogo le funzioni sono iniziate già al 24 maggio. Mentre a borgata Madonna le celebrazioni si sono svolte ogni settimana, al giovedì, alle 17. Grazie a un gruppo di volontari è stato possibile riunirsi in preghiera almeno in questo momento e anche recitare il rosario nel mese mariano.

Dimezzati i posti a sedere

Il protocollo della Cei ha imposto regole ferree per le celebrazioni religiose. Uno dei casi più dibattuti è la capienza del locali, limitatissima rispetto a prima. Nella chiesetta i posti a sedere saranno settanta. Contro la capienza precedente di circa 280 presenze. Le sedute si sono più che dimezzate e verranno tolte le sedie laterali per rispettare le distanze sociali. Spostare i banchi è, invece, impossibile. Se l'affluenza sarà maggiore verranno posizionate delle panchine sotto il porticato.

Rispetto regole anti-Covid

Grazie ai volontari i fedeli osserveranno la normativa. I custodi dell'edificio religioso  hanno già svolto la sanificazione del locale. Durante la funzione le persone saranno guidate per l'accesso nella cappella e per partecipare all'Eucarestia.