Campo da baseball Castellamonte, annullato l'affido al Red Clay

Da Palazzo Antonelli rassicurano giocatori e iscritti "Nessuno vi manderà via".

Campo da baseball Castellamonte, annullato l'affido al Red Clay
Rivarolo, 21 Agosto 2018 ore 11:29

Campo da baseball Castellamonte, una delibera in autotutela.

Campo da baseball Castellamonte

Con la delibera n. 97 del 16/08/2018 la giunta Mazza ha annullato in autotutela la delibera n. 32 del 20/02/2017 della giunta Mascheroni che prevedeva l'affido della gestione della struttura e del campo da baseball di Castellamonte alla società A.S.D. Red Clay Baseball & Softball Castellamonte fino al 31/12/2022.
La decisione è arrivata a seguito della richiesta di verifica sulla legittimità del provvedimento. L'avvocato amministrativista incaricato ha appunto indicato come tale delibera non fosse a suo parere legittima e di qui la nuova decisione della giunta Mazza che annullato in autotutela la precedente delibera.

I motivi

"La deliberazione n. 32/2017 risulta illegittima -  si legge in una nota diffusa dal Comune - in quanto il campo da baseball è stato concesso in locazione in via diretta, in violazione dei principi di tutela della concorrenza, parità di trattamento, economicità, efficacia, imparzialità, trasparenza, proporzionalità e pubblicità. L’azione posta in essere dall’Amministrazione è, come già espresso, un atto dovuto ai cittadini di Castellamonte in quanto garante dei principi di legittimità e legalità".

Le rassicurazioni dell'amministrazione

"Teniamo a sottolineare  per l’ennesima volta - precisano da Palazzo Antonelli - che verrà garantito l’utilizzo del campo comunale di baseball di Castellamonte alle società di Castellamonte che praticano il baseball o il softball siano esse composte da giovani (e ben venga perché sono il ns. futuro) o da meno giovani in quanto nello sport nessuno deve essere ghettizzato. E’ nostro impegno consentire l’accesso allo sport ed in particolare l’accesso alle strutture sportive comunali ad un numero più elevato rispetto l’attuale.
Stiano pur tranquilli i giovani tesserati presso la società Red Clay in quanto continueranno ad allenarsi e disputare le partite come hanno fatto sino ad ora presso il campo comunale di Castellamonte, nessuno li manderà mai via. Verrà unicamente eseguito un affidamento (questa volta legittimo) che, come suddetto garantirà l’utilizzo del campo comunale di baseball a tutte le società di Castellamonte praticanti baseball e/o softball.
Questo è un segno concreto quanto l’attuale Amministrazione veda lo sport come grande ed indispensabile veicolo di partecipazione ed aggregazione e quanto soprattutto tenga alla legittimità e legalità negli affidamenti delle strutture pubbliche, alla trasparenza dell’operato senza favori alcuni e senza pensare ai voti delle prossime elezioni".