Cronaca
Interessati i comuni delle nostre valli

Cantieri di lavoro in collaborazione con le Unioni Montane

La scadenza è prevista, a seconda dei paesi interessati, tra il 6 e il 7 aprile prossimi.

Cantieri di lavoro in collaborazione con le Unioni Montane
Cronaca Alto Canavese, 31 Marzo 2021 ore 18:33

Domande entro la prossima settimana. Cantieri di lavoro in collaborazione con le Unioni Montane.

Cantieri di lavoro in collaborazione con le Unioni Montane

Proseguono i «Cantieri di lavoro» per la manutenzione ambientale del territorio, riguardanti l’esercizio 2020, che sono stati finanziati dalla Regione Piemonte. Il tutto è realizzato con la collaborazione degli enti promotori che hanno recentemente pubblicato gli avvisi. I progetti sono rivolti alle persone disoccupate, le quali verranno impiegate a fianco del personale dei Comuni nello svolgimento di attività temporanee o straordinarie e di valorizzazione del patrimonio pubblico urbano, extraurbano e rurale.

Una dozzina i posti a disposizione

Già anticipato la settimana scorsa dell’iniziativa realizzata con l’Unione Montana Gran Paradiso, che ha scadenza il prossimo 6 aprile (e prevede 8 posti, così suddividi: Locana 5, Alpette 2, Sparone 1), c’è da segnalare anche la volontà perseguita dall’Unione Montana Valli Orco e Soana, insieme al Municipio di Forno Canavese, che invece avrà scadenza il giorno successivo (4 i posti a disposizione, uno a testa per la precisione per Pont, Frassinetto, Ronco e appunto Forno).

La durata totale è di 260 giornate

La durata dei Cantieri sarà di un massimo di 260 giornate lavorative, per un impegno di 25 ore settimanali (ovvero 5 ore al giorno), con inizio previsto entro il 2 maggio prossimo (salvo proroghe dovute alla pandemia). L’indennità corrisposta sarà di euro 25,12 lordi per ogni giornata di effettiva presenza.

Chi contattare per avere informazioni

La graduatoria verrà stilata sulla base delle modalità previste dal Bando Regionale. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Centro per l’Impiego di Cuorgnè (0124-605411), oppure quello di Ivrea (0125-235911).