Profondo cordoglio

Castellamonte piange Elsa Varello storica volontaria della Cri

Lascia un vuoto enorme nella Cri e nel mondo del Volontariato locale.

Castellamonte piange Elsa Varello storica volontaria della Cri
Castellamonte, 15 Novembre 2020 ore 00:03

Giorni di lutto a Castellamonte in lacrime per la scomparsa di Elsa Varello, storica volontaria della Cri del paese.

Castellamonte piange Elsa Varello

Ha destato profondo cordoglio a Castellamonte la notizia della scomparsa di Elsa Emilia Varello, 80 anni, storica volontaria della CRI del paese. Vittima di un malore, lascia il figlio Alberto con la compagna Anna e il nipote Alessandro. “Un colpo durissimo si è abbattuto oggi sul Nostro Comitato, con la terribile notizia della dipartita della nostra Elsa. Elsa è stata una colonna portante della Croce Rossa castellamontese. In servizio come Volontaria sin dal 1994, ha contribuito a creare, sostenere e far crescere il nostro centralino, ancora oggi punto di riferimento per
l’organizzazione dei tanti servizi che ogni giorno vengono svolti” hanno commentato dal Comitato della Cri castellamontese.

Profondo cordoglio

“Sempre impegnata a organizzare equipaggi, rispondere al telefono e gestire interventi, non ha però mai negato a nessuno un sorriso sincero, due parole in libertà o un consiglio – la ricordano i dipendenti e volontari della Cri di Castellamonte – E’ stata primo contatto per generazioni di nuovi volontari che si affacciavano per la prima volta in sede. Sempre disponibilie, sempre affidabile, si è sempre prodigata affinché ogni utente ricevesse il
massimo del supporto disponibile. Grazie Elsa, grazie per ogni tuo singolo gesto di affetto per questa nostra
Croce Rossa e per quelli rivolti a tutti noi”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità