Cronaca
CIRIE'

Ciriè dice addio all'ex assessore Paolo Ballesio

Aveva 62 anni. Al fianco dei sindaci Chiappero e Brizio ha portato a termine prestigiosi progetti per la sua città. E' stato anche consigliere regionale

Ciriè dice addio all'ex assessore Paolo Ballesio
Cronaca Ciriè, 13 Ottobre 2021 ore 19:01

Ciriè dice addio all'ex assessore Paolo Ballesio

Addio all’ex assessore Paolo Ballesio. E’ di poco fa la notizia della sua scomparsa avvenuta all’età di 62 anni. Paolo Ballesio è stata una importante figura istituzionale per Ciriè e non solo. Al fianco dei sindaci Luigi Chiappero e Francesco Brizio ha portato avanti negli anni dei prestigiosi progetti che hanno puntato in modo particolare sulla cultura, arte e sulla scuola. In molti ricorderanno la bellissima iniziativa organizzata qualche anno fa all’istituto “Ernesta Troglia” di Ciriè con ospite d’onore il calciatore Ciro Ferrara. Si parlò di merendine a scuola quel giorno, tra l’ovazione e il divertimento di decine di alunni. E fu proprio lui ad istituire a Ciriè la consegna dei cappellini ai “primini” delle scuole Elementari, andando di scuola in scuola, a portare il saluto dell’Amministrazione comunale all’inizio dell’anno scolastico. Iniziativa che è stata portata avanti tutti gli anni, fino al periodo della pandemia. Mostre di cultura, il progetto e l’ottenimento del titolo per Ciriè di «Città di Charme». Fu anche consigliere regionale e segretario dell’allora presidente Gian Paolo Brizio. La sua passione per il cinema lo portò ad organizzare, nel 2006, una rassegna di cinema muto a Palazzo D’Oria avviando una collaborazione con il Museo del Cinema di Torino. Fece lo stesso con la galleria d’arte moderna e contemporanea Gam portando a Ciriè prestigiose mostre. La scomparsa di Paolo Ballesio lascia un enorme vuoto. Era un uomo, era un politico, di quelli veri, che hanno sempre tenuto fede agli ideali e combattuto per i valori in cui credeva. I funerali di Paolo Ballesio si svolgeranno sabato 16 ottobre alle 10,15 presso il Duomo di San Giovanni a Ciriè.