Ciriè: Monsignor Nosiglia in città per i 700 anni del Duomo di San Giovanni

Sarà anche inaugurata una mostra che racconta la storia del Duomo ciriacese.

Ciriè: Monsignor Nosiglia in città per i 700 anni del Duomo di San Giovanni
Ciriè, 30 Giugno 2019 ore 00:41

Ciriè: Monsignor Nosiglia in città per i 700 anni del Duomo di San Giovanni.

Ciriè: Monsignor Nosiglia in città per i 700 anni
del Duomo di San Giovanni

L'arcivescovo Cesare Nosiglia visiterà la città in occasione del settecentesimo anniversario del duomo di San Giovanni. La costruzione della chiesa, infatti, risale a un periodo storico che s'assesta intorno al 1316, ai tempi della marchesa Margherita di Savoia, personaggio storico evocato recentemente durante il “Palio dei Borghi”.

La cerimonia sarà questa mattina, domenica 30

L'arrivo del capo della chiesa torinese è previsto per domenica 30 giugno. Il ritrovo è alle 10.30 nella parrocchiale. Qui il parroco don Alessio Toniolo accoglierà Nosiglia, con cui concelebrerà al funzione. Commenta don Alessio: «Sarà un momento importante per la comunità. Si ricorderanno la storia, i fatti e le persone che hanno fatto riferimento a questo luogo di culto, con il loro servizio e impegno quotidiano. Confido nella presenza di parecchie associazioni locali».

Dopo la Messa si inaugura la mostra

Al termine della funzione verrà inaugurata la mostra “San Giovanni Battista di Ciriè-sette secoli di parrocchia”. Si tratta di una rassegna di documenti e fotografie risalenti al periodo tra il 1800 e il 1900. In questi reperti sono descritti momenti di religiosità e fede a Ciriè. Il curatore dell'esposizione è Pier Vittorio Zorzi.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter