Sondaggi

Comitato della Croce Rossa in prima linea per la tutela dell'ecosistema

Per scoprire quanto terreno viene utilizzato in proporzione al proprio stile di vita.

Comitato della Croce Rossa  in prima linea per la tutela dell'ecosistema
Cronaca Ciriè, 19 Giugno 2021 ore 11:28

Comitato della Croce Rossa in prima linea per la tutela dell'ecosistema a Fiano.

Comitato della Croce Rossa

A Fiano il Comitato della Croce Rossa è in prima linea per la tutela dell'ecosistema. Nei giorni scorsi si è svolta la “Giornata Mondiale dell'Ambiente”. Nel contesto della manifestazione “Fiano Ci Cova”, il gruppo ha colto l'occasione per presentare una nuova iniziativa. Infatti la realtà aggregativa non è nuova rispetto ad attività volte a prestare attenzione alla salvaguardia delle risorse naturali. Il gruppo guidato da Marco Filippozzi aveva già dimostrato sensibilità in occasione dell'evento “M'Illumino di Meno” dove il tema era il “Salto di Specie”, ossia l'evoluzione verso uno stile di vita sostenibile.

 

Nuova iniziativa

 

Si proposta una nuova attività che consiste nel calcolare “l'impronta ambientale”. Si è deciso di sottoporre le persone a un test per scoprire quanto terreno viene utilizzato in proporzione al proprio stile di vita. Lo scopo è portare la gente alla consapevolezza che occorre acquisire un modello di vita sostenibile. Questo servirebbe a mitigare i cambiamenti climatici che sono la causa principale dei grandi disastri naturali mondiali. I documenti sono stati fatti compilare durante il mercato agro-alimentare. Intendiamo proseguire nel corso dell'estate, durante altre iniziative che si svilupperanno in futuro.

 

Cri al centro estivo

 

La Croce Rossa sarà presente al centro estivo, partito lunedì 14 giugno in via Arcour, a cura del “Fiano Plus”. I volontari non si limiteranno a spiegare cosa devono fare i soccorritori in caso d'emergenza. Ma impartiranno una sorta di lezione di educazione ambientale. Ai ragazzi verrà illustrato cosa è utile fare per salvaguardare la natura.