Cronaca
dalla regione piemonte

Contributi per 30mila euro a Vidracco

Stanziate le somme ai Comuni montani per interventi di messa in sicurezza

Contributi per 30mila euro a Vidracco
Cronaca Ivrea, 23 Ottobre 2022 ore 10:56

Contributi per 30mila euro a Vidracco

Dalla Regione Piemonte

Vidracco potrà contare su 30.000 euro per il consolidamento del Versante in frana a monte di via Vespia in prossimità della Chiesa di San Rocco. Dalla Regione Piemonte arrivano in tutto 2 milioni di euro per gli interventi di messa in sicurezza del territorio, attraverso la legge regionale 38/78, che consente l’individuazione di contributi a sostegno delle amministrazioni locali in caso di calamità naturali.

Per la provincia di Torino stanziati altri 578.500 euro

«Per la provincia di Torino abbiamo stanziato ulteriori 578.500 euro -commenta il responsabile piemontese degli Enti locali della Lega Andrea Cane - tra questi in Canavese: Borgofranco d'Ivrea, Burolo, Ceresole Reale, Druento, Pont Canavese, Quincinetto e, Vidracco».

Oltre a Vidracco, in Valchiusella, sono stati stanziati aiuti anche ai centri dell’Eporediese: Borgofranco utilizzerà i suoi 80.000 euro per il rifacimento tratti di copertura della roggia Boasca e rio Pescatori nel concentrico, in corrispondenza degli accessi alle abitazioni, in adiacenza a via Vittorio Emanuele e a vicolo dei Pescatori.

Burolo avrà a disposizione 87.000 euro per il ripristino della fognatura mista e il rifacimento del manto stradale di via Parrocchia e altri 16.000 per il ripristino della fognatura mista in via Nuova e rifacimento manto stradale.

Ancora Quincinetto avrà a disposizione 23.800 euro per ovviare a una caduta di tratti di cornicione con la possibilità di messa in sicurezza della scuola comunale di via Buat Albiana.

"Squadra Canavese"

«La Lega in Regione sta tendendo la mano - commenta il neo eletto parlamentare del Canavese Alessandro Giglio Vigna della Lega Salvini Premier - per dare sostegno ai Comuni e alle Unioni di Comuni che a fronte di calamità non riescono a fronteggiare i danni occorsi al patrimonio pubblico. Squadra Canavese lavora a tutti i livelli istituzionali per supportare i territori a tutela dell'incolumità e dell'igiene pubblica, sia di beni sia di servizi. Ancora una volta la sinergia porta supporto al bisogno e crea opportunità per il futuro».

 

Seguici sui nostri canali