Menu
Cerca

Convegno su alcool fumo e abitudini scorrette

Convegno su alcool fumo e abitudini scorrette
Rivarolo, 05 Novembre 2017 ore 14:43

Convegno su alcool fumo e abitudini scorrette.

Campagna di prevenzione

Un convegno su alcool fumo e abitudini scorrette. Si terrà sabato 11 novembre alle ore 16.30 nella Sala consiliare del Comune di Feletto, in Piazza Martiri Felettesi 4.  Nell’ambito della Campagna di prevenzione e lotta contro i tumori e della diffusione dei corretti stili di vita,  la Delegazione rivarolese della L.I.L.T. (Lega italiana per la lotta contro i tumori), guidata da Marina Vittone, ha, infatti, organizzato un incontro dal titolo “Fumo e Alcool: abitudini scorrette nella nostra società”. L’evento è realizzato in collaborazione con il patrocinio del Comune di Feletto – Assessorato a Sanità, Politiche sociali e Istruzione. E’ inserito nel programma comunale denominato “Salute in Comune”, a cura del Comune di Feletto.

Salute in Comune

Il convegno su alcol fumo e abitudini scorrette rappresenta, infatti, una delle iniziative di promozione della prevenzione primaria dedicata agli adulti. Conoscere, quindi, i danni alla salute derivanti dall’abuso di sostanze come tabacco e alcool può aiutare a dissuadere le persone a farne uso. “La prevenzione, oggi, resta l’arma più efficace per vincere il cancro e ci consente di vivere bene e più a lungo – spiegano gli organizzatori – Non solo può salvare la vita, impedendo l’insorgenza di una malattia o ritardandone l’evoluzione. Ma evita anche la sofferenza e l’utilizzo di farmaci spesso debilitanti”.

Programma dei lavori

Convegno su alcool fumo e abitudini scorrette sarà introdotto dal saluto delle autorità cittadine, il Sindaco Stefano Filiberto e l’Assessore alla Sanità, Maria Cristina Ferrero. L’apertura dei lavori sarà, quindi, curata dalla Delegata, Marina Vittone. Illustrerà, quidni, le attività messe in campo dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori nella Città Metropolitana di Torino. Si proseguirà con la relazione su alcool e tabagismo a cura del dottor Matteo Masoero, che risponderà anche alle domande del pubblico presente.