Cronaca
fino al 9 marzo

Coronavirus: scuole piemontesi ancora chiuse, l'ufficialità dal presidente regionale Cirio

Coronavirus: scuole piemontesi ancora chiuse, l'ufficialità dal presidente regionale Cirio
Cronaca Torino, 02 Marzo 2020 ore 19:27

Coronavirus: scuole piemontesi ancora chiuse fino a lunedì prossimo, l'ufficialità arriva dal presidente della Regione Alberto Cirio.

Coronavirus Piemonte

“Al confine con la Lombardia abbiamo molti allievi e anche docenti che arrivano nelle scuole piemontesi, e io non credo, anche se ci fosse un caso di pericolo su un milione, che qualcuno vorrebbe correre rischi” così il presidente Alberto Cirio a motivare la richiesta della chiusura di tutte le scuole piemontesi fino a domenica 8 marzo.

Un nuovo stop dunque al calendario scolastico nonostante le previsioni ottimistiche del passato weekend avevano parlato di una potenziale riapertura nella giornata di mercoledì 4 marzo.

Cosi l’assessore regionale all’ambiente

“Molti studenti e docenti provengono dalla Lombardia e quindi una chiusura delle scuole solo in alcune parti del territorio piemontese non sarebbe coerente con la chiusura di quelle lombarde. Per questa ragione si rischia di mettere in difficoltà le aree di confine, come la provincia di Novara, dove i sindaci hanno espresso il timore di dover riaprire le attività scolastiche sottovalutando così il rischio di contagio”.

A sottolinearlo è l’assessore regionale all’Ambiente della giunta Cirio – a margine del confronto tra la Giunta e i sindaci – ha invitato il governo a uniformare il Piemonte alle tre regioni maggiormente colpite. L’assessore chiede quindi di prolungare ufficialmente almeno fino al 7 marzo la sospensione dell’attività didattica per completare l’iter di prevenzione del contagio che secondo l’istituto superiore di sanità non è inferiore a 15 giorni.