Menu
Cerca

Crazy Italian Rally da Oropa a Castel del Monte sul cinquantino

Oltre mille chilometri non percorsi in autostrada, ma attraversando la Pianura Padana e le montagne.

Crazy Italian Rally da Oropa a Castel del Monte sul cinquantino
Rivarolo, 25 Febbraio 2018 ore 11:00

Crazy Italian Rally da Oropa a Castel del Monte sul cinquantino per il volpianese Davide Barnabà.

Crazy Italian Rally  sul cinquantino

Il volpianese Davide Barnabà, 23 anni, ha partecipato all’edizione invernale del Crazy Italian Rally. Partito da Oropa (Biella) venerdì 9 febbraio,   ha raggiunto Castel del Monte (Aosta) nella giornata di domenica 11 febbraio. Gli oltre mille chilometri non potevano essere percorsi in autostrada, ma attraversando la Pianura Padana e   lungo la dorsale alpina.

Il tragitto impervio

Ma le strade impervie di montagna non bastavano a rendere il viaggio veramente «Crazy». I ventotto partecipanti hanno viaggiato solo ed esclusivamente a bordo di veicoli di cilindrata pari o inferiore a 50cc. Ma non è la prima volta che Davide si lancia in questo tipo di «imprese».

La precedente impresa

Nel mese di agosto, infatti, Davide ha preso parte alla versione estiva della manifestazione partendo da Biella e raggiungendo Pachino (Siracusa) sempre a bordo del suo fedele cinquantino. «Gli organizzatori  sono molto bravi e ti invogliano a partecipare – racconta – E’ un’esperienza bellissima. La cosa più importante, però, è che il “Crazy Italian Rally” ti permette veramente di girare l’Italia».

Il commento di Davide Barnabà

«Non sempre, viaggiando con altri mezzi, si riesce a vedere così tanti paesi. Rispetto alla versione estiva, questa è stata molto più difficile: i tre giorni di viaggio sono stati condizionati da neve, pioggia e nebbia che non ci hanno mai abbandonato». Ed ha aggiunto: «Sto pensando  di partecipare alla versione estiva con la mia bicicletta: voglio farcela in cinque giorni».