Cronaca
Cronaca

Cucinavano la droga in casa stile Breaking Bad

Le dosi della sostanza, crack e cocaina, camuffate in caramelle

Cronaca Alto Canavese, 10 Maggio 2020 ore 11:17

Cucinavano la droga in casa stile Breaking Bad.

Cucinavano la droga


In casa avevano allestito un laboratorio dove cucinavano la cocaina per produrre crack. Un appartamento di San Giorgio  così era un vero e proprio laboratorio per la preparazione, il confezionamento e la vendita di crack e cocaina. E gli arrestati non erano al livello del professor White della famosa serie tv Breaking Bad (serie Tv), ma anche loro si davano da fare nella preparazione della sostanza con pentole, sostanze da taglio e bilancini di precisione.

L'operazione dei carabinieri

Alcune persone avevano segnalato ai carabinieri di aver sentito uno strano odore provenire da quell’appartamento e un continuo viavai di ragazzi. Individuato l’alloggio, i carabinieri hanno atteso che uscisse uno dei ragazzi per entrare.  I militari hanno immediatamente percepito un forte odore, quasi irrespirabile. I carabinieri del Nucleo Operativo e  radiomobile, in collaborazione con i colleghi delle Stazioni di San Giorgio Canavese, Rivarolo e Castellamonte, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio, 4 persone, tra i 23 e i 31 anni, di Castellamonte e San Giorgio Canavese.

Dosi camuffate in caramelle

La perquisizione ha permesso di trovare 210 dosi di cocaina, circa 130 grammi, 190 scaglie di crack, circa 90 grammi, e tutto il materiale per il taglio e il confezionamento delle dosi. Le dosi di droga erano camuffate da caramelle con involucro viola. Sono stati accompagnati in carcere a Ivrea a disposizione Autorità Giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.