A finire nei guai un 41enne

Cuorgnatese arrestato per minaccia e violazione di domicilio

L'uomo si era presentato a casa di un imprenditore con un coltello e aveva chiesto denaro.

Cuorgnatese arrestato per minaccia e violazione di domicilio
Cronaca Rivarolo, 12 Dicembre 2020 ore 10:06
I carabinieri lo hanno fermato a Rivarolo. Cuorgnatese arrestato per minaccia e violazione di domicilio.

Cuorgnatese arrestato per minaccia e violazione di domicilio

Guai per un 41enne residente a Cuorgnè, che è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia d’Ivrea.  L’uomo è stato fermato dagli uomini dell’Arma perché destinatario di una misura cautelare in carcere.  I reati che gli sono contestati sono violenza, minaccia, violazione di domicilio e possesso di un coltello.

L’episodio risale allo scorso 4 dicembre

Il cuorgnatese si era presentato a casa di un imprenditore, lo scorso 4 dicembre, con un coltello. Dopo aver scavalcato la recinzione condominiale, lo aveva minacciato, allo scopo di ottenere una somma di denaro. La vittima aveva chiamato il 112 e l’intervento dei carabinieri della locale Stazione aveva permesso di bloccare l’uomo che alla vista dei militari dell’Arma aveva gettato il coltello a terra.

In un primo tempo era stato denunciato

Subito dopo l’episodio l’autore delle minacce era stato denunciato a piede libero.  In un secondo tempo, invece, gli è stata notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere e di qui è arrivati l’arresto posto in essere dai Carabinieri.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità