Menu
Cerca

Dallo Street Food ai cani in passerella: ecco la super Fiera dell’Annunziata

Sabato 25 e domenica 26 marzo tanti eventi in tutta la città

Dallo Street Food ai cani in passerella: ecco la super Fiera dell’Annunziata
25 Marzo 2017 ore 13:23

Sabato 25 e domenica 26 marzo tanti eventi in tutta la città

CIRIE’. Torna la Fiera dell’Annunziata, la Fiera di Primavera della Città di Cirié, sabato 25 e domenica 26 marzo 2017. Un’edizione ancor più ricca di eventi e di proposte per tutti, che si pone l’obiettivo di offrire ai visitatori l’occasione di trascorrere una giornata piacevole a Cirié e di conoscere anche le sue bellezze architettoniche e le tante attrattive culturali. Si inizia sabato 25 marzo con l’esposizione di autovetture, di piccoli macchinari agricoli e attrezzature per giardinaggio e hobbistica, caminetti e artigianato in Corso e Viale Martiri della Libertà. Sabato e domenica, dalle 12 in poi, in via Roma si ripropone lo Street Food, con un’infinità di proposte culinarie, per tutti i palatiDomenica sarà anche la giornata della “Mercato della Fiera”, con circa 200 operatori ambulanti in Corso Nazioni Unite, Piazza Castello e Via Trivero, che si svolgerà dalle 8 alle 18, per l’intera giornata, e con i vivaisti dislocati in Piazza D’Oria. Piazza Vittime dell’IPCA proporrà come sempre l’esposizione deglianimali della fattoria”, provenienti dagli allevamenti del territorio, vicino alla tradizionale rassegna di macchine agricole professionali. L’area agricola si collegherà a Viale e Corso Martiri attraverso via Rosmini, con un percorso all’insegna del gusto e della tradizione gastronomica, con produttori di eccellenza provenienti da tutta la Regione, e una particolare attenzione al bio (con la presenza di alcuni stand di Città del Bio, che porteranno in Fiera prodotti tipici di diverse aree piemontesi) e alle produzioni a Km. 0. Villa Remmert, in via Rosmini, ospiterà la mostra fotografica intitolata “Buongiorno”, promossa da Ars et Labor che, anche in occasione di questa Fiera, riproporrà l’ormai tradizionale concorso fotografico. La mostra sarà visitabile nella sola giornata di domenica, dalle 10 alle 12, 30 e dalle 15 alle 18,30. A Palazzo D’Oria, la Quadreria dei Marchesi, la Biblioteca storica e le sale auliche, saranno eccezionalmente aperte al pubblico nella giornata di domenica, dalle 15 alle 18. Proseguirà inoltre, nelle sale espositive del Palazzo, la mostra “Il libro ritrovato. Un secolo di letture per bambini e ragazzi, curata da un gruppo di donne ciriacesi coordinate da Vanna Corghi e Maria Melis, che per due anni hanno catalogato libri e riviste, raccogliendo più di 1600 pezzi, che raccontano un secolo di storia della letteratura per ragazzi. Gli ingressi alle mostre sono tutti gratuiti. Il giardino di Palazzo D’Oria ospiterà, per tutta la giornata di domenica, il “3° Dog Pride Valli di Lanzo”, evento cinofilo che inizierà alle 9.30 con “4 zampe per amico”, laboratorio pratico di terapia assistita con gli animali. Si proseguirà alle 10.30 con un’ esibizione di una simulazione di ricerca di persone in superficie, a cura del Gruppo Cinofilo dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato di Torino. Alle 11.30 e alle 16.30, esibizione di Mantrailing,una esibizione che vede l’impiego di cani per la ricerca di persone disperse seguendone il percorso; alle 15.30, Scent game, con i cani impegnati nel riconoscimento degli odori di diverse sostanze. In Piazza San Giovanni, in Via San Ciriaco e nel controviale alberato di Corso Martiri della Libertà i visitatori potranno curiosare tra le proposte di artigiani, artisti e creativi. Sono previste iniziative anche a Cirié 2000, dove nel pomeriggio di domenica si svolgerà una sfilata di abbigliamento, presentata da Wlady e da Vito Gioia. Il cuore della Fiera dell’Annunziata sarà quindi concentrato su alcuni poli (Corso Nazioni Unite e Piazza Castello con il mercato – Corso e Viale Martiri, Piazza D’Oria, Piazza San Giovanni e Via Roma con espositori, animazioni, street food – Via Rosmini con i produttori della tradizione, il bio e i prodotti a Km. 0 – Piazza Vittime dell’IPCA con l’area dedicata all’agricoltura professionale, al bestiame, agli animali da cortile e da compagnia. A queste aree si aggiunge il “Polo Culturale” costituito da Villa Remmert e Palazzo D’Oria, con le Mostre e gli altri eventi in programma). I poli saranno idealmente collegati tra di loro attraverso il “centro commerciale naturale” che si sviluppa lungo la centrale Via Vittorio Emanuele, con esercizi commerciali ed esercizi pubblici aperti anche la domenica, per fornire ulteriori occasioni di shopping e ristoro ai sempre numerosissimi visitatori di questa Fiera, particolarmente radicata nella tradizione del ciriacese e delle Valli di Lanzo. Quest’anno commercianti ed esercizi pubblici della zona centrale potranno utilizzare lo spazio antistante le loro vetrine per esporre, con attrezzature mobili, i loro prodotti. Inoltre, in via Vittorio Emanuele 1, sarà possibile visitare la mostra degli acquerelli di Salvatore Piazza, aperta dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30 sia sabato che domenica. Durante tutto il periodo della Fiera, Radio Jukebox seguirà in diretta l’evolversi delle due giornate, in Viale Martiri. La Fiera dell’Annunziata è stata organizzata in modo da favorire l’accesso dei visitatori: molte le aree di sosta a disposizione, anche in prossimità delle varie attrattive. Tra i principali parcheggi disponibili ricordiamo: Via Corio – Zona Ospedali e Via Vigna – Parcheggio Montegrappa – Parcheggio interrato via D’Oria – Zona Parco – parcheggio Piazzale Berlinguer – parcheggio interrato Piazza Castello Lato Nord – Piazzetta XXV Aprile – Piazza San Martino – parcheggio Via Dante/via Roma – Via Vittorio Emanuele. Per ulteriori aggiornamenti sulla Fiera, sulla viabilità nelle giornate di sabato e domenica, sugli eventi correlati: www.cirieturismo.it – App MyCirié.