Menu
Cerca

Donne per Valle Sacra, presentata l’iniziativa “Posto occupato”

Nel corso dell’ultimo consiglio dell’Unione montana Valle Sacra, i consiglieri Daniela Contini (assessore di Cintano) e Bruna Peila (consigliere comunale di Colleretto Castelnuovo) hanno ufficialmente comunicato la nascita del gruppo “Donne per la Valle Sacra”.

Donne per Valle Sacra, presentata l’iniziativa “Posto occupato”
06 Agosto 2017 ore 16:57

Nel corso dell’ultimo consiglio dell’Unione montana Valle Sacra, i consiglieri Daniela Contini (assessore di Cintano) e Bruna Peila (consigliere comunale di Colleretto Castelnuovo) hanno ufficialmente comunicato la nascita del gruppo “Donne per la Valle Sacra”.

Nel corso dell’ultimo consiglio dell’Unione montana Valle Sacra, i consiglieri Daniela Contini (assessore di Cintano) e Bruna Peila (consigliere comunale di Colleretto Castelnuovo) hanno ufficialmente comunicato la nascita del gruppo “Donne per la Valle Sacra”. Come primo passo, il neonato sodalizio ha aderito e promosso l’iniziativa “Posto occupato”. Si tratta di un’importante campagna di informazione della cittadinanza, innanzitutto per far conoscere alle donne i tanti servizi a disposizione e dunque per non farle sentire sole. Soprattutto è un impegno a continuare nell’attività di sensibilizzare dell’opinione pubblica rispetto alla violenza di genere e rafforzare la rete territoriale di contrasto al fenomeno, riservando nei luoghi aperti al pubblico un posto a sedere nelle prime file con un cartello affisso con la scritta: “posto occupato”, dedicato a tutte le donne vittime di violenza. Un gesto semplice, ma di impatto, utile per ricordarci ogni giorno di quelle donne che quotidianamente subiscono violenza e a cui quel posto è stato negato.

Condividi