Doppio incarico del sindaco: è polemica

A Robassomero scontro tra opposizione e primo cittadino.

Doppio incarico del sindaco: è polemica
Ciriè, 30 Agosto 2019 ore 12:23

Doppio incarico del sindaco: è polemica. A Robassomero.

Incarico con polemica

Il doppio incarico del sindaco non piace all'opposizione di Robassomero. Presentata un'interpellanza sull'argomento. Il ruolo di responsabile dell'area gestione territorio viene ricoperto del sindaco Rosalia Mangani ( al centro della foto). L'incarico è stato conferito dalla giunta lo scorso 13 giugno. Il ruolo viene ricoperto in continuità con la giunta Massa. La problematica si è presentata a fine 2018. Quando il segretario Giuseppe Mistretta ha deciso di trasferirsi a Rocca Canavese. Dichiara il capogruppo d'opposizione Renata Capello: “Va ripristinata la normalità quanto prima”.

Il sindaco ha le competenze?

La scelta non è condivisa dalla minoranza. I motivi sono tre. Primo: Rosalia Mangani è nuova alle procedure amministrative. Secondo: c'è l’esigenza di mantenere il principio di separazione dei poteri. Terzo: la struttura possiede già una risorsa nel geometra Silvio Olivetti,  responsabile dell' area tecnica ed edilizia privata. Commenta Capello: “C'è qualcosa che stride con il dare un incarico tecnico ad un amministratore. Il soggetto in questione non è in possesso di tali competenze”.

Riorganizzazione di settembre

E' in atto una riorganizzazione da parte dell'Amministrazione comunale. Sostiene il primo cittadino Mangani: “ A breve verranno aggiornati i responsabili dell' area di gestione. Dopodichè si darà una più ampia ed esaustiva risposta all'interpellanza del consigliere di minoranza nei termini previsti dalla legge”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter