Due alpinisti feriti in val di Lanzo

Incidenti in montagna a Balme e Chialamberto.

Due alpinisti feriti in val di Lanzo
Lanzo e valli, 23 Gennaio 2020 ore 09:49

Due alpinisti feriti in Val di Lanzo. E’ accaduto  a  Chialamberto e  a Balme.

Due alpinisti feriti

Due alpinisti feriti è il bilancio degli incidenti in montagna accaduti nella giornata di ieri, mercoledì  22 gennaio in Val di Lanzo. Vittime un pensionato di Volpiano di 75 anni e  un 44enne di Rivoli.

Precipita sotto il “Ciavanis”

L’incidente è accaduto poco prima di mezzogiorno nel territorio di Chialamberto. Piergiuseppe Boccadoro, 75 anni,  stava salendo verso il Ciavanis,  quando è scivolato ed è caduto per  un centinaio di metri. Benchè ferito l’alpinista è riuscito a chiamare i soccorsi con il telefonino. Un’eliambulanza lo ha raggiunto e trasportato al Cto. Ha un trauma cranico, un polmone  perforato e  alcune costole rotte.

Colpito da schegge di ghiaccio

Un alpinista di Rivoli, 44 anni,  sempre verso il mezzogiorno di ieri, era impegnato  nella  discesa della cascata di ghiaccio   della “Meringa”  zona Pian della Mussa, territorio di Balme. All’improvviso è stato colpito da una  scarica di schegge di ghiaccio. Con lui un compagno d’escursione rimasto illeso. E’ stato soccorso dagli uomini del soccorso alpino di Cuneo. Trasportato al Cto  per sospetta frattura  alla spalla.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve